Ponte Corleone, tutto pronto per i lavori di messa in sicurezza - Live Sicilia

Ponte Corleone, tutto pronto per i lavori di messa in sicurezza

Si inizierà dalla corsia in direzione Catania. Il cantiere durerà una decina di mesi
PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Ponte Corleone, tutto pronto per l’avvio dei lavori di messa in sicurezza. Domani, mercoledì 12 ottobre, è prevista la consegna dei lavori all’Anas che a sua volta li affiderà a una ditta fornitrice in base a un accordo quadro vigente. Una procedura prevista dalla convenzione tra Comune di Palermo e Anas firmata a fine settembre.

I lavori per un importo di circa 7 milioni di euro partiranno dalla corsia di viale Regione Siciliana in direzione Catania e il cantiere dovrebbe rimanere aperto per circa dieci mesi. Una seconda fase, più imponente e ancora senza copertura finanziaria, sarà quella del raddoppio dell’infrastruttura e per la quale sono necessari circa 30 milioni. Per quest’opera il Comune dovrà cercare nei prossimi mesi fondi necessari a coprire l’intervento. 

Intanto, si parte con la prima fase di lavori che consentiranno di mettere in sicurezza il ponte esistente. Un cantiere che inevitabilmente produrrà disagi per gli automobilisti della più grande arteria stradale del capoluogo, anche se in una prima parte dei lavori non è prevista la chiusura dell’intera carreggiata.  


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *