Prof morto dopo il vaccino: "Un fatto cardiaco improvviso"

Prof morto dopo il vaccino: “Un fatto cardiaco improvviso”

Non sarebbero emersi collegamenti con la vaccinazione.
GLI ESAMI
di
0 Commenti Condividi

Un problema cardiaco improvviso, come riporta l’Ansa. Sembrerebbe questa la causa della morte di Sandro Tognatti, il professore di clarinetto 57enne deceduto domenica a diciassette ore dalla prima dose del vaccino AstraZeneca. Durante l’autopsia, secondo le prime informazioni, non sarebbe emerso nessun segno che permetta di collegare la morte alla vaccinazione.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.