Tokyo 2020, atleti azzurri in quarantena. Il Coni: "Gareggeranno" - Live Sicilia

Tokyo 2020, atleti azzurri in quarantena. Il Coni: “Gareggeranno”

I sei azzurri in isolamento, che continuano ad allenarsi secondo il protocollo, potranno liberamente partecipare alle gare
OLIMPIADI
di
0 Commenti Condividi

Sei atleti italiani sono in quarantena al villaggio olimpico di Tokyo dopo essere entrati in contatto con un positivo. I sei atleti azzurri (ai quali si aggiungono anche sette dirigenti) continuano ad allenarsi secondo il protocollo stabilito per gli olimpionici in quarantena e la loro situazione non pregiudica la partecipazione alle gare.

Il Coni spiega che è stato “subito chiarito che tale posizione di ‘close contact’ non impatta sulla partecipazione ai Giochi di questi atleti” e sottolinea anche che “si sta adoperando ai massimi livelli per garantire alle atlete e agli atleti, sfortunatamente coinvolti in questo disagio non causato dai loro comportamenti, le migliori condizioni, anche psicologiche, per superare rapidamente e senza aggravi questo particolare momento di difficoltà”.

La sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, si è detta “Sicura che questi atleti gareggeranno”.

Intanto ieri c’è stata la cerimonia di apertura dei Giochi, rigorosamente senza pubblico per la prima volta nella storia delle Olimpiadi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *