Trovato cadavere decapitato sulla battigia di Lampedusa

Trovato cadavere decapitato sulla battigia di Lampedusa

Disposta ispezione cadaverica
IL FATTO
di
0 Commenti Condividi

LAMPEDUSA (AG) – Un cadavere, senza testa e senza braccia, in avanzato stato di decomposizione, è stato ritrovato, dai carabinieri, a pochi metri dall’arenile di Baia Francese a Lampedusa, in provincia di Agrigento. Il cadavere era avvolto e legato in una coperta.

I militari dell’Arma sono stati allertati dalla Capitaneria di porto che ha avvistato la salma durante un giro di perlustrazione della costa. Non è stato possibile chiarire, al momento, il sesso di quello che è senza ombra di dubbio un migrante. Stando alla conformazione del bacino e alle caratteristiche fisiche – 1,70 metro circa – potrebbe trattarsi di una donna, ma non c’è certezza.

Il fatto che il cadavere fosse avvolto in una coperta lascerebbe ipotizzare un decesso durante la traversata e una forma di seppellimento in mare. La salma è stata portata nella camera mortuaria del cimitero di Cala Pisana.


0 Commenti Condividi

Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *