Centrosinistra: sale la tensione, scintille tra Cancelleri e Fava - Live Sicilia

Centrosinistra: sale la tensione, scintille tra Cancelleri e Fava

Duro botta e risposta.
LO SCONTRO
di
3 Commenti Condividi

PALERMO – Scintille tra Giancarlo Cancelleri e Claudio Fava. Sale la tensione nel fronte progressista. “Le primarie vanno avanti, mi auguro con quello spirito di lealtà che vedo vacillare a Roma nel partito di Conte. E soprattutto mi auguro che siano primarie senza forestieri venuti in soccorso dal centrodestra”. Le parole del candidato Claudio Fava sono la goccia che fa traboccare il vaso. Durissima la risposta del sottosegretario pentastellato Giancarlo Cancelleri. “Mi sembra il disegno di una persona che sta facendo i capricci solo per poi poter avere la scusa e dire ‘io me ne vado e mi candido lo stesso’. Che lo dicesse subito, così almeno chiudiamo questa farsa”, dice Cancelleri spazientito dalle ultime uscite dell’ex presidente della commissione regionale antimafia.  “Vedo una persona che fino all’ultimo giorno continua ad attaccare senza una logica, sia da un lato che dall’altro, mettendo pure i puntini sulle I rispetto all’allargamento della coalizione – dice Cancelleri – E’ l’antipasto per dirci che comunque vadano le primarie lui si candida lo stesso? E’ un continuo attacco a tutto e a tutti e in questo atteggiamento non c’è nulla di propositivo. Così non può funzionare, non è attaccando che si costruisce una coalizione”. La replica di Fava arriva puntuale come un orologio svizzero. “Nervosetto Cancelleri”, commenta lapidario. I toni non fanno ben sperare e la solidità del fronte progressista inizia a vacillare. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    In Italia ci sono 900 politici inutili con patentino e sigillo. Voi due fate parte della schiera targata Sicilia che non si discosta dai primi e che sarete ben presto valutati. Camboate aria e andate a lavorare nelle serre.

    Sgrammaticato e nervosetto cancelleri; sa che i posti sotto i ponti stanno rapidamente terminando per eccesso di richieste.

    Ho la vaga impressione che per cancilleri e family è giunto il GAME OVER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.