Gamba amputata dopo vaccino: esposto Codacons - Live Sicilia

Gamba amputata dopo vaccino: esposto Codacons

La brutta storia raccontata dalla nostra redazione continua a destare interesse
INCHIESTA
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – La storia del giornalista Maurizio Karra, raccontata dalla nostra redazione, che ha avuto amputata una gamba a causa di una trombosi scaturita, con tutta probabilità, del vaccino. La sua storia sta mobilitando tutti (CLICCA QUI PER LEGGERE LA STORIA). Il giornalista non ha avuto risposte certe e adesso, giustamente, le chiede.

Al fianco di Karra si è schierata anche la Codacons che, tramite l’avvocato Sardella, ha annunciato un esposto alla Procura di Palermo.

Il Codacons, tramite l’Avv. Carmelo Sardella, Dirigente dell’Ufficio Legale Regionale, annuncia il deposito nei prossimi giorni di un esposto-denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo per fare luce sull’intera vicenda e chiede l’intervento dell’assessore regionale alla salute, Ruggero Razza.

“E’ un pugno allo stomaco per tutti i Siciliani, commenta l’Avv. Sardella, constatare come dopo aver subito un probabile danno grave da vaccino, un cittadino debba patire anche la beffa di essere abbandonato dal sistema sanitario, ed il riconoscimento dei più elementari diritti diventi un’impresa insormontabile”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *