"Ai migranti il record | di Tbc e scabbia" - Live Sicilia

“Ai migranti il record | di Tbc e scabbia”

Le parole del ministro.

Salvini choc
di
4 Commenti Condividi

“A tutti è garantito il diritto alle cure, agli immigrati purtroppo il record di Tbc e scabbia”. Lo dice il ministro dell’interno Matteo Salvini replicando al direttore di Pediatria d’urgenza del policlinico S.Orsola di Bologna che aveva parlato di effetti negativi del dl sicurezza sui minorenni immigrati e negato che il ritorno di alcune malattie come Tbc e scabbia sia legato agli sbarchi di migranti.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Falso! Il record di tbc è tra gli anziani italiani. La tubercolosi è più diffusa in occidente e in passato quasi tutti gli italiani ne erano portatori (sani o infetti). La scabbia è una malattia tipica del nord Europa (scabbia norvegese la più diffusa) ed è da sempre in Italia.

    “A tutti è garantito il diritto alle cure, agli immigrati purtroppo il record di tbc e scabbia”. Ricordate “i rom italiani purtroppo ce li dobbiamo tenere”? A quanto sembra i “purtroppo” di Salvini sono sempre legati all’appartenenza etnica. Per così poco non gli si può dare del razzista. E non sarebbe giusto giudicare a cuor leggero qualcuno che per di più si dice un buon cattolico. Anzi questa sua affermazione ci fa stare più tranquilli. Figurarsi poi se conosce a menadito i sei santi patroni d’Europa!
    Dice pure che molte personalità di chiesa condividono le sue idee, questo ci lascia un po’ meno tranquilli, avendo qualche volta ascoltato le parole di Papa Francesco.
    Ma molto più laicamente, qui le parole di Salvini diventano le parole di uno qualunque rispetto a quelle, frutto di conoscenze scientifiche, di un medico che lavora in una pediatria d’urgenza.

    non sapri risponderti,quindi no saprei chi ha ragione

    e chissa’quante altre malattie ci portano,teniamoli a casa loro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *