Palermo, carabinieri e gendarmeria francese in pattugliamento

Carabinieri e gendarmeria francese in pattugliamento per Palermo

Arriverà anche la guardia nazionale portoghese
L'INIZIATIVA
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – I carabinieri, nell’ambito di un’iniziativa di cooperazione fra le forze di polizia europee, sta svolgendo, già dal mese di luglio e fino alla fine di agosto, pattugliamenti congiunti con altre forze di polizia europee in alcune delle principali mete turistiche italiane: Roma, Milano, Napoli, Palermo, Firenze e Venezia. A Palermo, fino a metà agosto, i carabinieri saranno affiancati da una collega della gendarmeria francese che faciliterà i contatti tra i turisti stranieri e le autorità di polizia locali nonché, in caso di necessità, con le autorità diplomatiche e consolari.

Da metà agosto a fine mese sarà la guardia nazionale repubblicana portoghese a fornire supporto ai militari in servizi di pattuglia per le vie del centro e altre aree cittadine connotate dalla forte presenza di turisti. La cooperazione fra forze di polizia europee costituisce, in quest’ambito, uno strumento per il reciproco scambio di conoscenze utili a gestire la rilevante presenza di turisti stranieri e, soprattutto, a perfezionare la risposta alle loro esigenze, garantendo anche l’assistenza linguistica necessaria per rendere più immediato il rapporto con le istituzioni.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
1 Commenti Condividi

Commenti

    Considerata la situazione del centro storico palermitano soprattutto in ore notturne io avrei fatto venire dal Brasile anche una rappresentanza del BOPE, gruppo di intervento speciale della polizia di Rio de Janeiro specializzato nell’effettuare incursioni nelle favelas ed in zone ad alto rischio nei centri abitati…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.