G7, i centri sociali in azione | "Il corteo? Chiedete alla polizia" - Live Sicilia

G7, i centri sociali in azione | “Il corteo? Chiedete alla polizia”

Prevista tensione per le manifestazioni di protesta.

Taormina
di
0 Commenti Condividi

TAORMINA (MESSINA) – Partiranno questa sera per Catania circa 150 appartenenti a Centri sociali di Napoli per unirsi a Taormina alle manifestazioni contro il G7. Si tratta degli appartenenti al Centro sociale Insurgencia, che saranno accompagnati dai consiglieri comunali Eleonora di Majo e Rosario Andreozzi, del Movimento Dema del sindaco di Napoli Luigi De Magistris, che stamattina ha salutato i manifestanti in partenza. L’imbarco per Catania è previsto per le ore 21.

Al loro arrivo a Catania, previsto domattina con un traghetto della TTL Lines, i manifestanti del Centro sociale ‘Insurgencia’ di Napoli, ai quali si uniranno delegazioni di Marche e Veneto, saranno attesi da pullman del coordinamento nazionale dei Centri sociali ‘Agire nella crisi’, che li trasporteranno a Giardini Naxos. A un giornalista che ha chiesto loro se proveranno a forzare la zona rossa creata a Taormina a protezione del vertice G7, un portavoce di ‘Insurgencia’ ha risposto: “Chiedetelo alle forze dell’ordine. E’ chiaro che non accetteremo nessun tipo di limitazione del diritto al dissenso e di parola, che proveremo a garantire in maniera determinata”.(ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *