I nuovi 'signori' della droga: fissata udienza preliminare NOMI - Live Sicilia

I nuovi ‘signori’ della droga: fissata udienza preliminare NOMI

Gli spacciatori coinvolti nell'inchiesta Concordia si dovranno presentare davanti al gup.
0 Commenti Condividi

CATANIA – L’hanno chiamata operazione Concordia ispirati dal nome della zona di San Cristoforo. Anche si i catanesi la conoscono come la ‘strada Ottantapalmi’. Nell’intersezione tra via della Concordia e Via Cordai Michele Balsamo avrebbe creato una “vera e propria piazza di spaccio” . Qui in questa sorta di incrocio ci sono l’abitazione, la stalla e l’autolavaggio del gestore dello smercio che sarebbero diventati “la sede” per l’attività “di sostanze stupefacenti”. I carabinieri, lo scorso gennaio, hanno fatto scattare l’inchiesta che ho documentato attraverso intercettazioni audio e video la bottega dello spaccio, che avrebbe fruttato guadagni a tre zeri. Accanto a Balsamo, la moglie Angela Sapuppo e il suocero Francesco. E poi una serie di pusher individuati grazie alle telecamere (Orazio Fuselli, Alessandro Motta, Carmelo Caltabiano, Massimo Raia). Spacciatori che una volta arrestati sarebbero stati immediatamente sostituiti, come nel caso di Alessandro Caltabiano (figlio di Carmelo) e Giancarlo Manfredi. I carabinieri hanno anche immortalato i fuochi d’artificio esplosi in occasione del battesimo del figlio del capo-piazza. Un episodio che per gli inquirenti è sintomatico del ‘ruolo’ criminale di Balsamo. 

Eugenio Farinella sarebbe stato invece il tassista della droga. Avrebbe – con un prezzo maggiorato – consegnato dosi ai clienti di un night club o avrebbe fatto da intermediario a chi non voleva esporsi nell’acquisto direttamente nella piazza di spaccio. 

Finito nel calderone dell’inchiesta anche il gruppo dello spaccio a domicilio, che aveva come dirigente Mario Grillo. Il ‘pusher’ avrebbe assunto anche due ‘rider’ i quali si muovevano in scooter per ‘consegnare’ gli ordini – che avvenivano via cellulare – dei vari clienti in città.

Martedì, 23 novembre, si aprirà l’udienza preliminare davanti al gup. Il pm Rocco Liguori infatti ha chiesto il rinvio a giudizio dei soggetti coinvolti nell’inchiesta Concordia accusati di reati di droga e spaccio. 

GLI IMPUTATI. Michele Balsamo, Alessandro Caltabiano, Carmelo Caltabiano, Orazio Fuselli, Giancarlo Manfredi, Alessandro Motta, Massimo Raia, Francesco Sapuppo, Mario Grillo, Eugenio Farinella, Antonino Valentino Di Guardo, Giuseppe Minutola, Carmelo Pandetta, Angela Sapuppo, Carmelo Basile, William Barbera, Agatino Carnazza, Salvatore Caltabiano, Antonino Fuselli, Francesco Munzone, Arturo Strano e Vincenzo Testa. FOTO


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.