L'incidente a Lipari e la morte a Palermo, la denuncia dei familiari - Live Sicilia

L’incidente a Lipari e la morte a Palermo, la denuncia dei familiari

"Cinque ore per il trasferimento a Palermo, vogliamo giustizia"
IL CASO
di
0 Commenti Condividi

L’incidente, poi la tragedia. E la denuncia dei familiari che sostengono si sia trattato di un caso di malasanità. Al centro della vicenda l’incidente con il vespino in cui Giovanni Lucchese, 74 anni, riportò un’emoraggia celebrale. L’uomo era finito al pronto soccorso con diverse fratture e un trauma cranico: ha dovuto attendere complessivamente cinque ore prima di essere trasferito a Palermo e operato a Villa Sofia, dove poi morì. LEGGI ANCHE: L’incidente a Lipari, un uomo muore in ospedale

E ora i familiari, la moglie Franca Scarpin e la figlia Marina, hanno presentato una denuncia ai carabinieri per accertare “eventuali responsabilità” e soprattutto evitare che casi del genere possano ripetersi ancora. Vogliono vederci chiaro e chiedono giustizia.

CONTINUA A LEGGERE SU LIVESICILIA.IT


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *