Inzaghi incorona Ringhio:| "Ha le qualità per far bene" - Live Sicilia

Inzaghi incorona Ringhio:| “Ha le qualità per far bene”

Superpippo benedice la scelta di Zamparini che ha chiamato Gattuso sulla panchina del Palermo. Sulla stessa lunghezza d'onda il Ct del Giappone Alberto Zaccheroni: "Sono curioso di vederlo all'opera". Ottimista l'ex tecnico rosanero Ignazio Arcoleo: "E' l'uomo giusto per portare grinta ed entusiasmo". E il portiere del Milan Marco Amelia augura buon lavoro all'ex compagno: "Sono felice per lui, Palermo deve tornare presto in serie A".

Il nuovo corso rosanero
di
18 Commenti Condividi

PALERMO – Rino Gattuso sta per firmare per il Palermo e iniziano le valutazioni e i commenti degli addetti ai lavori sul nuovo incarico dell’ex rossonero. Pippo Inzaghi, neo allenatore della Primavera del Milan ed ex compagno di squadra di “Ringhio”, vede molto bene la nuova avventura rosanero di Gattuso: “Rino ha fatto un’ottima scelta, quella di Palermo è una grande piazza – ha detto Inzaghi -. Lui ha tutto per essere un ottimo tecnico. Sono molto contento per lui”. A commentare la scelta di Gattuso anche il suo ex tecnico, Alberto Zaccheroni, adesso Ct del Giappone: “Sono molto incuriosito di vederlo all’opera – ha dichiarato -. Ai miei tempi a Milanello era appena un ragazzo rientrato dalla Scozia, poi è diventato calciatore di primissimo livello. L’unica difficoltà è la seguente: bisogna vedere quanto impiega a liberarsi dalla mentalità del calciatore”.

Arrivano anche le parole dell’ex allenatore del Palermo, Ignazio Arcoleo: “Gattuso è un mostro sacro del calcio. Si è costruito una carriera luminosa, straordinaria, puntando molto sull’agonismo e sulla volontà. Si farà voler bene e io già gliene voglio, darà il suo carattere e la sua impronta di combattente nato in un campionato difficile come la B. Può essere l’arma vincente del Palermo. Chi meglio di lui può portare i rosa in alto? Sono felice per lui, che è uomo del Sud. E’ un campione del mondo, un eletto. Perché stupirsi quando altri suoi colleghi hanno fatto la stessa trafila con poca gavetta o addirittura senza? A mio avviso ha poca importanza”. Marco Amelia, portiere del Milan, non ha tanta voglia di parlare ma a LiveSicilia dice: “Auguro a Rino una grande carriera da allenatore, speriamo davvero possa fare bene e far risalire subito il Palermo in serie A”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

18 Commenti Condividi

Commenti

    Ma chi sono Arcoleo, Inzaghi, Abbiati, Amelia e Zaccheroni in confronto ai grandi intenditori Luigi, exblablabla e company che invece bocciano categoricamente la scelta di Gattuso come allenatore del Palermo?

    sono amici di Gattuso…semplice!

    veramente Arcoleo che è quello che ha speso le parole migliori con Gattuso non c’entra proprio niente, ma a differenza vostra ha capito che è un personaggio che può portare entusiasmo, grinta e se non esperienza da panchina quantomeno tantissima esperienza da campo ad altissimi livelli!!

    per te se allenava u zu pietru u stigghiularu era un fenomeno comunque. non ne avrei nessun dubbio. fai una cosa proponiti tu come allenatore. sicuramente fra te e ringhiooooooo(che paura!!!) non c’e’ differenza!

    ntusiasmo?? qui ti entusiasmi solo tu non vedo entusiasmo in citta’! grinta??? il 90 per cento degli allenatori quando hanno atte morte in squadra usno questa parola per mascherare le munnizze che hanno in rosa! esperienza??? ma dove?? da giocatore forse. ma da allenatore e tutto un’altra cosa!! qui servono i giocatori con i piedi buoni. solo quello serve! e basta!! campioni tipo ZAULI CORINI I FILIPPINI TONI e allora puo’ allenare pure GATTUSO e magari ci risvegliamo pure noi con un po’ di entusiasmo! ma fino ad ora siamo solo depressi cronici! Abbonati odierni 1300 2000 se va’ bene!!!

    Mark, io non sono nessuno, hai RAGIONE.
    Aspetto le tue parole all’ESONERO di Gattuso.
    Tu scommetti su GATTUSO, io lo ritengo un errore.
    Spero di SBAGLIARMI.
    Ti attendo al VARCO (a differenza TUA, pronto a farti i complimenti. Intanto, le RESCHE sono con noi)

    Caro mark se a ottobre Zamparini licenzia licenza Gattuso per i risultati scarsi tu mi offri un caffè e chiedi scusa a tutti

    Qualcuno giustamente vorrebbe un ambiente compatto, ma come si fa’ quando i soliti sputano sui ns colori sperando che accada sempre il peggio per salire in cattedra…. Sembrate assatanati di vendetta contro la vs città,la vs squadra i vs colori ma per favore… ma un po’ di buonsenso mai?? W Gattuso ed i suoi collaboratori, tutti i calciatori della rosa e Forza Palermo contro tutto e tutti anche in terza categoria e con qualsiasi Presidente!!,

    riccordo SOTTOVOCE che mentre VOI sproloquiavate di UEFA noi gridavamo «allarme». Indovina come è finita?

    TIFOSI sì, BOCCALONI no.
    Tifare NON vuol dire SPEGNERE il senso CRITICO.
    gattuso? Uno che NON ha mai allenato? in B?
    Ma si può essere CONTENTI?
    Ancora GARCIA e MUNOZ e morganella e BARRETO?
    Ma di quel PALERMO di cui tanto vi riempite la bocca, NON vi ricordate il GIOCO?
    mammamia, gli STRISCIATI

    sei patetico. speriamo al male dei nostri colori. speriamo??? noi?? ma va curcati!! CIECO! INCOMPETENTE! E NON AGGIUNGO ALTRO.

    Scusa se ho dimenticato che al tuo ritorno continui ad inventarti anche cose mai dette, d’altronde non potresti mai deludere il tuo simile luigisoloct che si comporta nella stessa maniera, inventandoti di tutto per apparire credibili!!! Forza Palermo e w tutti quelli che vestono i ns colori…

    si Mark tu sei il detentore di tutte le verità calcistiche…abbiamo bisogno in Italia di persone come te, a Palermo specialmente!

    e poi scusa mark, ce lo vedi uno di quelli da te citati che critica Gattuso? Ma dai avà…cioè va bene dargli un pò di fiducia ma da quì a dire che è l’uomo giusto per traghettare il Palermo in A ce ne vuole. Ora se c’è gente critica, non è per ittare picchio (chi si appoggia, ancora nel terzo millennio, al fato è una persona triste, ma è una mia opinione), ma è soltanto un modo per esprimere mille perplessità circa queste scelte di mercato che nulla hanno a che vedere sulla voglia di riportare in A la NOSTRA squadra.

    Smettetela di chiamare gufi chi cerca di esprimere con obiettività le proprie perplessità.

    @vomitai e @luigi,
    io non sono ne il detentore di tutte le verità calcistiche e ne tantomeno penso di avere sempre ragione sempre e comunque, dico solo però che Gattuso non è un pinco pallino, e prima di dargli addosso bisognerebbe quantomeno vederlo all’opera, vi lamentate di zamparini che non fa lavorare tranquilli gli allenatori, ma perchè voi cosa state facendo? un allenatore che manco ancora ufficializzato gia viene accolto cosi dalla tifoseria lavora tranquillo e senza timore di sbagliare? ma state scherzando?

    io non ho mai detto che Gattuso è sicuramente la scelta migliore, se ricordi bene io dissi tempo fa che avrei preferito Iachini, critico soltanto il vostro dargli addosso prima ancora di vederlo all’opera, senza sapere che squadra avrà per le mani e senza ancora avere avuto l’ufficialità, state già creandogli un ambiente ostile e complicato che non gli permetterà di lavorare in tranquillità, e ancora mancu c’ha misu pieri!!!

    io esprimo solo il mio parere ed esprimo la mia contrarietà sui vostri, senza offendere nessuno, quindi non devo chiedere ne scusa e ne offrire niente, al massimo ammetterò con onestà di essermi sbagliato, e cmq preciso per l’ennesima volta che io non sto difendendo gattuso inquanto anche io avrei preferito un Iachini, difendo solo il suo diritto di essere giudicato per il lavoro fatto e non a priori senza manco sapere che squadra avrà per le mani

    1) Garcia-Munoz-Morganella-Barreto in A sono una cosa in B secondo me fanno la differenza. 2) Il calciomercato ancora deve iniziare e non sappiamo neanche che giocatori aquisterà il palermo. 3) Gattuso sarà anche inesperto da allenatore ma da calciatore di esperienza ne ha da vendere e tra l’altro il suo reparto era la mediana quindi di battaglie, come è un campionato di B, se ne intende parecchio. Ergo direi di aspettare per le critiche, se necessarie, non mancherà tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *