La certezza di Pippo Scalia:| "In Sicilia la forza politica di Fini" - Live Sicilia

La certezza di Pippo Scalia:| “In Sicilia la forza politica di Fini”

Il coordinatore regionale di Generazione Italia
di
12 Commenti Condividi

“Siamo pronti a organizzare in Sicilia la forza politica che, nel solco della tradizione della Destra europea, si riconosce nelle posizioni del presidente Gianfranco Fini”. Lo ha affermato Pippo Scalia, coordinatore regionale in Sicilia di Generazione Italia, a conclusione dell’incontro dei deputati ‘finiani’ eletti nell’isola e di numerosi dirigenti e amministratori locali che hanno tenuto nella casa del viceministro Adolfo Urso a Acicatena, nel Catanese.

Scalia ha ricordato che “fino a questo momento hanno aderito in Sicilia quattro parlamentari nazionali, cinque regionali, due assessori regionali, il presidente della Provincia di Enna e oltre 500 amministratori locali”. “Saremo in tanti – ha  concluso Scalia – a Mirabello il 5 settembre prossimo con Gianfranco Fini per il rilancio della Destra italiana”


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

12 Commenti Condividi

Commenti

    Scalia? E cu e’?

    Destra Europea… ma come!? avevano AN, che ne hanno fatto?… Ah si, il predellino!

    Anche le pulci hanno la tosse. Preparate lo sciroppino per la notte

    pippuzzu scalia quello ke nn conosce nessuno o meglio solo gli imprenditori si erge a uomo di fini povero gianfranco questo se vede maluverso ti molla!!!!

    Il testimone del Giornale smentisce se stesso: ‘virgolettati non veri’
    “Quanto riportato dal giornalista ed in particolare le dichiarazioni attribuitemi in virgolettato non corrispondono a quanto da me dichiarato alla presenza di testimoni”.

    Giorgio Mereto, il ‘testimone’ che, secondo quanto pubblicato oggi da “Il Giornale”, avrebbe visto Gianfranco Fini ed Elisabetta Tulliani a Montecarlo in dicembre, smentisce la ricostruzione del quotidiano diretto da Feltri. E annuncia: “Ho dato mandato ai legali di fiducia di intraprendere ogni azione a tutela della mia immagine”. La resa dei conti, più volte annunciata, è arrivata in serata a mezzo stampa, così come a mezzo stampa era stata montata la polemica su Gianfranco Fini.

    per giacomolaverità

    ti suggerisco di ascoltare l’intervista su http://www.ilgiornale.it

    Altro che smentita, E’ TUTTO CONFERMATO !!!

    La destra europea???????? :-)))))))))))))))))
    Ma non eravate arrivati a sinistra? State forse ripercorrendo la strada a ritroso????
    Certo, forse vi conviene allora cambiare qualche piccolo punto del vostro programma……
    COSE DA NON CREDERE……………….

    OPS dimenticavo… Ma Scalia li conosce i progetti di Fini??? Secondo me ha sbagliato leader, forse era convinto di parlare a nome di Storace.
    Diteglielo che sono due cose diverse… :-))))))))))))))))

    beati voi che avete tutte le verita su Fini , su Scalia , ma come fate ad essere così assoluti ( non so se provare invidia o altro )

    caro Pippo,
    sono prontissimo a scendere in campo mettendo la mia faccia a disposizione e battendomi, come sempre, per i nostri ideali ed in particolare in quello che è sempre stato il nostro credo… MORALITA’ LEGALITA’ RESPONSABILITA’ e AMORE sopratutto per la SICILIA e per L’ITALIA … e ridare il sorriso a questi poveri nostri giovani che disperano per il loro futuro, tracciando una guida certa per il loro avvenire incominciando a lavorare proficuamente mettendo in movimento l’ecomomia di questa nostra provincia e di qesta SICILIA negletta e abbandonata… e FARE FUTURO…!!!
    SI PUO’FARE e SI DEVE FARE …!!! senza orpelli oratorie e mistificazioni alchemiche o programmi pindarici che hanno già fatto il loro tempo.
    Informami e ritienimi della tua cerchia di amici(penso che il purgatorio Tolomeo l’ho già scontato lungamente!!!)

    un abbraccio affettuoso e una fortissima stretta di mano
    ciao Gabriele Migliaccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *