L'ospedale Cervello di Palermo |dà il via alle 'televisite' - Live Sicilia

L’ospedale Cervello di Palermo |dà il via alle ‘televisite’

Grazie all'associazione Piera Cutino

La Fase 2
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Il distanziamento sociale è la raccomandazione più ricorrente in questa fase 2. Insieme all’uso della mascherina e al lavaggio delle mani, la distanza di sicurezza è un elemento fondamentale per contrastare la diffusione del Coronavirus. Per questo l’associazione Piera Cutino ha pensato di realizzare un sistema capace di far interagire “a distanza” medici e pazienti, senza ridurre la capacità diagnostica. L’Associazione è riuscita ad attivare il progetto in tre teparti dell’ospedale “Cervello” – Campus di Ematologia “Cutino”, Malattie infettive e Centro Parkinson – grazie alla donazione di UniCredit e al supporto di Olomedia, azienda informatica. “Abbiamo già utilizzato il sistema televisita – dice Aurelio Maggio, direttore del Campus di Ematologia “Cutino” – con una paziente talassemica che ha contratto il Covid-19 e che per fortuna adesso sta bene. Un ottimo sistema per continuare a seguire efficacemente la nostra paziente, garantendo la sua sicurezza e quella degli altri utenti. Stiamo utilizzando questo sistema, per il quale ringrazio l’Associazione Piera Cutino, anche per consulenze genetiche o controlli di pazienti cronici in remoto, nel rispetto nelle regole, in modo da prevenire le eventuali complicanze da cui sono affetti alcuni pazienti a causa delle loro patologie di base”.

“In un momento così difficile – dice Salvatore Malandrino, Regional Manager Sicilia di UniCredit – la nostra banca sente la responsabilità e la necessità di fare la propria parte e ci stiamo attivando con tutti gli strumenti a nostra disposizione per essere di supporto alle comunità, ai territori e alle economie in cui siamo presenti. Questo contributo all’Associazione Piera Cutino è stato possibile anche grazie a UniCredit Card Flexia Classic Etica, la carta di credito che, senza nessun onere aggiuntivo per il cliente, permette ad ogni utilizzo di contribuire a iniziative solidali”.

(ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *