Razzismo al Gf, la sorella| di Andrea litiga con Luxuria VIDEO - Live Sicilia

Razzismo al Gf, la sorella| di Andrea litiga con Luxuria VIDEO

Il concorrente bolognese parla di "gioco" e chiede scusa a Samba che lo perdona. In studio, è scontro tra la sorella Giada e l'opinionista Vladimir Luxuria. Ma anche la Marcuzzi perde le staffe.

LA QUERELLE
di
0 Commenti Condividi

L’eliminazione di Andrea Cerioli, sancita dal televoto, era nell’aria. Da qualche giorno l’agente pubblicitario bolognese era bersaglio di insulti e critiche per via di alcune frasi offensive pronunciate ai danni di Samba. “Prendiamogli un biglietto per Lampedusa e rispediamolo in Senegal”, aveva detto infastidito dalle canzoncine africane intonate dal senegalese. Del presunto caso di razzismo si discute durante la diretta. Il “Grande Fratello” mostra ai concorrenti le immagini che documentano l’episodio. E mentre il bolognese parla di uno “gioco”, Samba si affretta a perdonarlo. “Bisogna sempre prestare un pochino attenzione a quello che si dice – fa notare Alessia Marcuzzi – anche quando viene fatto in maniera goliardica”. “In questo caso faccio delle gigantesche scuse…sentite…ho due amici di colore da quando son bambino….sono la persona meno razzista che io conosca”, replica Andrea che però sbotta appena chiuso il collegamento: “Il prossimo lunedì mi rimprovereranno di aver offeso uno gnomo”.

In studio Luxuria non manda proprio giù il riferimento a Lampedusa: “Per me persone come Samba sono persone piene di onore e da rispettare. Voglio dire una cosa ad Andrea. Ha chiesto scusa adesso perché è stato smascherato. Non era un contesto gioioso, l’ha fatto quando non c’era Samba. Quando Angela ti ha corretto, hai detto che non ti interessava, solo adesso chiedi scusa davanti a tutti”. Ad insorgere, prendendo le difese del bolognese, è la sorella Giada: “C’è molta più discriminazione in questa visione della battuta, non vedete l’ironia nelle sue parole”. Luxuria è un fiume in piena: “Dov’è l’ironia nel dire prendete un biglietto per riportarlo in Senegal?”. A quel punto la sorella di Andrea accusa Studio Aperto e il Gf di montare le battute ad arte, alludendo a frasi contro Samba pronunciate da altri concorrenti e mai mostrate. A vedere rosso stavolta è la conduttrice che, risentita, precisa di aver chiuso il televoto prima di affrontare l’argomento. Un’accortezza che non salva Andrea dall’eliminazione. Insieme al bolognese, lasciano la casa anche i fratelli papillon.

LA FRASE RAZZISTA E IL PERDONO DI SAMBA

L’ATTACCO DELLA SORELLA DI ANDREA


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.