Avimecc Modica, arriva il rinnovo di Vincenzo Nastasi - Live Sicilia

Avimecc Modica, arriva il rinnovo di Vincenzo Nastasi

Il giocatore siciliano prosegue la sua avventura a Modica
0 Commenti Condividi

MODICA (RG) – Il libero dell’Avimecc Volley Modica per la prossima stagione sarà ancora Vincenzo Nastasi. Il giocatore siciliano è pronto a proseguire la sua avventura a Modica dopo anni di rapporto idilliaco.

Il libero è una delle immagini più significative della formazione allenata da D’Amico e il matrimonio
tra le parti non è mai stato in discussione. Alla fine di questo lungo iter burocratico Nastasi si
conferma come il libero modicano, uno dei più rappresentativi della categoria.

Dal canto suo il ragazzo ha dichiarato che: “Questo è il mio quarto anno a Modica e più che mai
non vedo l’ora di iniziare. Sono felice del fatto che la società da subito ha espresso la volontà nel
riconfermarmi. Di certo non potevo dire di no ad una società che ormai per me è una famiglia e
una città che sento come una seconda casa”.

Sul campionato che ci si appresta a vivere: “Il livello della stagione che sta per avviarsi è salito
ulteriormente rispetto agli anni passati, ma noi ci faremo trovare pronti ai cancelli di partenza. Da
questa stagione mi aspetto il consolidamento di una squadra che negli ultimi anni ha dimostrato di
meritare, forse, qualcosa in più di un esclusione al primo turno dei playoff. Lavorando in maniera
unanime con lo staff tecnico oramai anch’esso consolidato, sono sicuro che riusciremo a prenderci delle belle soddisfazioni”.

Infine, sugli obiettivi stagionali: “A livello personale non ho veri e propri obbiettivo se non quello di
dare il massimo ogni giorno per migliorarmi e per far sì che il livello di gioco della squadra così
possa elevarsi. Sono sicuro che con la guida tecnica di Giancarlo D’Amico coadiuvato da Enzo
Distefano e Nicastro, con la supervisione della nostra ds Manuela Cassibba riusciremo a regalare
soddisfazioni al nostro pubblico”.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published.