Black Friday, spese in crescita: la stima del Codacons - Live Sicilia

Black Friday, spese in crescita: la stima del Codacons

Ben 27 milioni di italiani saranno impegnati negli acquisti
ECONOMIA
di
0 Commenti Condividi

La giornata del 26 novembre, ormai famosa come Black Friday si avvicina e gli italiani sono pronti ad approfittarne e anticipare parte dei regali di Natale, ma non solo. Da una stima del Codacons ci sarà una impennata di acquisti dell’8% rispetto al 2020.

“Al momento 27 milioni di connazionali sono decisi ad approfittare delle promozioni legate al Black Friday per acquistare prodotti per se o per la casa e anticipare i regali di Natale – spiega l’associazione – Vi è poi una larga fetta di consumatori indecisi, che valuterà gli acquisti in base alle offerte e agli sconti praticati online e nei negozi, e che deciderà all’ultimo. In testa alla classifica dei prodotti più gettonati durante il Black Friday ancora una volta l’elettronica e l’hi-tech, comparto dove il 60% circa dei consumatori è intenzionato a fare almeno un acquisto, sostiene il Codacons“.

Questi non sono gli unici settori in crescita perché “cresce l’interesse per il settore abbigliamento, calzature e accessori, che coinvolgerà il 50% dei cittadini che approfitteranno degli sconti, e quello della salute e prodotti di bellezza (20%). L’occasione del Black Friday sarà sfruttata anche per fare acquisti legati alle prossime festività: il 39% dei regali di Natale sarà acquistato proprio durante la settimana di sconti, stima il Codacons. Per quanto riguarda i canali di acquisto, il 61% delle compere avverrà online, mentre il 39% dello shopping si concentrerà nei negozi fisici. Grande incertezza invece, secondo l’associazione, sul budget da destinare alle promozioni: le incognite sulla situazione economica e sanitaria del paese e le tensioni sul fronte di prezzi e bollette potrebbero determinare anno una riduzione nel valore degli scontrini medi rispetto allo scorso anno“.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *