Condomini truffati da falsi "tecnici" | Interviene Codici - Live Sicilia

Condomini truffati da falsi “tecnici” | Interviene Codici

Falsi tecnici del condominio si aggirerebbero nel centro storico di Catania nel tentativo di raggirare ignare vittime.

La nota
di
0 Commenti Condividi

CATANIA.  Truffe ai danni di condomini raggirati da falsi “tecnici”. Sul caso interviene, tramite una nota, l’associazione dei consumatori Codici Sicilia – Centro per i Diritti del Cittadino. “Una nostra iscritta ci ha segnalato di esser stata vittima di un vero e proprio raggiro posto in essere da un soggetto che si è presentato come tecnico inviato dall’amministratore del condominio per sistemare i citofoni dello stabile. E’ quanto denuncia il Codici Sicilia – Centro per i Diritti del Cittadino che racconta come “il truffatore ha tentato dapprima di introdursi all’interno dell’abitazione della signora e una volta incassato il rifiuto della proprietaria ha tentato di farsi consegnare una somma di denaro per l’acquisto di fantomatici pezzi di ricambio del citofono. Soltanto la prontezza di riflessi della vittima ha fatto demordere il truffatore dal suo intento criminale. La nostra iscritta – conclude il Codici Sicilia infatti, insospettitasi della stranezza di quella richiesta di somme di denaro ha infatti prontamente chiamato il marito. A quel punto, il truffatore compreso di esser stato scoperto si è dato alla fuga.

Il Codici Sicilia pertanto mette in guarda tutti cittadini a fare molta attenzione ad aprire a soggetti sconosciuti e ancor peggio a farli entrare nella propria abitazione. Infine, qualora ci si renda conto di esser stati vittime di questa truffa, è necessario rivolgersi subito alle forze dell’Ordine.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *