Discariche abusive, sequestrata l'area del Foro Boario - Live Sicilia

Discariche abusive, sequestrata l’area di Foro Boario a Canicattì

Il provvedimento della Procura di Agrigento, 2 indagati
NELL'AGRIGENTINO
di
0 Commenti Condividi

Mancata autorizzazione per il sito di Foro Boario al trattamento dei rifiuti urbani raccolti e convogliati nell’area per il temporaneo stazionamento e il successivo trasferimento in discarica; mancanza dell’infrastruttura necessaria a garantire il trattamento dei rifiuti – svolto abusivamente – e al loro trasferimento e presenza di rifiuti indifferenziati e pericolosi, conferiti e trattati in maniera indiscriminata.

Ma anche mancanza del sistema di protezione e recinzione del sito, privo di procedure e sistemi antincendio. E’ per questi motivi che l’area di Foro Boario, a Canicattì, è stata sequestrata. Due le persone iscritte nel registro degli indagati della Procura di Agrigento, con a capo il procuratore facente funzioni Salvatore Vella.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.