Grassadonia: "Gran primo tempo" | Ciciretti: "Contento per la vittoria" - Live Sicilia

Grassadonia: “Gran primo tempo” | Ciciretti: “Contento per la vittoria”

Il tecnico giallorosso soddisfatto per i tre punti, ottima prestazione all'esordio del talento scuola Roma. Felice per il successo anche bomber Corona.

lega pro - messina
di
0 Commenti Condividi

MESSINA – Inizia col botto il 2015 del Messina, che al San Filippo contro il Savoia conquista quei tre punti che mancavano dal 17 ottobre. Nella sala stampa del San Filippo parlano solo i tesserati giallorossi visto il silenzio stampa del Savoia, conseguenza inevitabile di una crisi tecnica e societaria sempre più evidente.

Un 3-0 netto ed inequivocabile dei ragazzi di Gianluca Grassadonia, che per larghi tratti ha rivisto il Messina dello scorso anno fatto di qualità ed intensità: “Un gran primo tempo in cui mi sono divertito – ha commentato il tecnico salernitano – anzi mi ero arrabbiato perché non l’avevamo chiusa. Nella ripresa per i primi venti minuti si sono riviste le vecchie ruggini, abbiamo lasciato in mano loro il pallino del gioco e ci siamo abbassati giocando meno la palla. Poi dopo il 2-0 è stato tutto più facile”. Mattatore del match quell’Amato Ciciretti appena arrivato dalla Pistoiese, che ha incantato l’infreddolito pubblico del San Filippo con una prestazione da applausi: “Ha grandi qualità che li in mezzo ci mancavano – ha commentato il tecnico – ma mi piace sottolineare la prestazione collettiva di tutti i ragazzi che hanno espresso una prestazione importante contro una diretta concorrente”.

Il talento della cantera romanista è l’uomo del giorno. Rapido nei movimenti, piede raffinato e preciso e tanti polmoni ecco Amato Ciciretti: “Sono contento del risultato ma mi sarebbe piaciuto segnare – ha commentato – peccato per quel palo perché mi sarebbe piaciuto segnare. L’addio alla Pistoiese? Con Lucarelli non c’è mai stato feeling”.

L’errore che il Messina non deve commettere è quello di credere di aver risolto tutto d’un tratto i propri problemi, alle porte c’è un’altra sfida da non sbagliare come quella con il Barletta: “Era importante vincere ma non abbiamo risolto nulla – ha dichiarato Giorgio Corona – il Savoia è una squadra in difficoltà, quindi dobbiamo dare a questa partita il giusto peso. La strada è ancora lunga e già domenica ci aspetta un’altra battaglia”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *