Ippodromo del Mediterraneo, sorpasso di Erga Omnes Par - Live Sicilia

Ippodromo del Mediterraneo, sorpasso di Erga Omnes Par

L'allieva di Alessio Di Chiara fa scattare il fotofinish a suo favore e ai danni di Essenzagal
0 Commenti Condividi

SIRACUSA – Si ripete la giovanissima Erga Omnes Par nel Premio Oslo, corsa di apertura del convegno di trotto andato in scena giovedì 8 Settembre all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. L’allieva di Alessio Di Chiara, condotta magistralmente dallo stesso, fa scattare il fotofinish a suo favore e ai danni della buona Essenzagal, che migliora vistosamente rispetto alle prime due uscite.

L’altro montepremi interessante è legato al Premio Norvegia, quarta competizione in programma che vede scattare i 4 anni per una Condizionata sui selettivi 2200 metri. Clio riconferma tutta la sua buona condizione e primeggia ancora una volta su una compagnia che registra il progresso di Chanel Delleselve che, questa volta, non sbaglia e precede il più atteso Caiman. Luciano Mancuso è sul sulky della vincitrice, allieva di un Francesco Puccio che in giornata si regala anche la vittoria in II Tris di Brillant Axe. Anche Antonino Pecoraro Junior gode di un bis in giornata, con il successo di Crown Clemar che si impone vistosamente al resto della compagnia di una Condizionata riservata ai 4 anni.

Tra i Gentlemen in tutta evidenza Filippo La Rosa, che spinge Diamantino San al sorpasso finale su Dany Capar; finisce terza Destasi Clemar. Tutti comunque attesi.

La chiusura trova i fratelli Zanca lottare per il successo di Asia Three sui difficili 2200 metri di una categoria G che vede la portacolori di Maurizio Cucinotta imporsi dopo un arrivo strettissimo e sofferto.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *