L'Item infrange i Muri Antichi | Spettacolo nel derby catanese - Live Sicilia

L’Item infrange i Muri Antichi | Spettacolo nel derby catanese

Gara vibrante, giocata sull'equilibrio sottile del punto a punto. La spuntano i ragazzi di coach Dato, che si impongono di misura. Il finale è di 10-11 per la Nuoto.

pallanuoto - serie a2 maschile
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Spettacolo alla “F.Scuderi” fra le due catanesi, alla fine la spunta la Nuoto Catania che vince il derby 10-11 contro i cugini dei Muri Antichi, obbligandoli così a dover giocare i play out per rimanere in A2. L’ Item inizia il match con la giusta concentrazione e si porta avanti di un gol al termine del primo tempo (2-3), ma i ragazzi di Renato Caruso non si arrendono, sentono che questa è l’ ultima spiaggia per centrare la salvezza e rimontano la gara portando il risultato sul 6 pari al riposo.Nonostante il divario tecnico fra le due squadre i Muri antichi non cedono di un millimetro e mantengono il pareggio anche nel terzo periodo (7-7). Nell’ultimo tempo però, dopo aver dato adito a tutte le energie, i ragazzi di Renato Caruso devono arrendersi all’ Item, che ottiene una sofferta vittoria per 10-11.

“Ci tenevamo a fare bene – commenta l’attaccante dell’ Item Nuoto Catania Giorgio Torrisi -. Gli spalti erano pieni e noi non volevamo far brutta figura davanti ai nostri tifosi. Siamo sempre stati in vantaggio, anche se non eravamo al massimo della condizione per via il carico di lavoro che abbiamo affrontato questa settimana, in vista dei play-off .Ci dispiace per i Muri Antichi, molti di loro sono ex compagni e soprattutto amici, ma in acqua quello che conta è vincere e noi lo abbiamo fatto, dimostrando che non regaliamo punti a nessuno, come molti ipotizzavano”.

POL. MURI ANTICHI-ITEM NUOTO CATANIA 10-11

Pol. Muri Antichi: Graziano, Carchiolo 1, Scicali, Strano, Barbaric 5 (2 rig), Dato, Scirè 2, Scebba, Cassone, Sfogliano 1, Muscuso 1, Indelicato, Reina. All. Cassone

Nuoto Catania: Pellegrino, B. Torrisi, Riccioli, Basile, Sparacino, M. Spampinato, G. Torrisi 3, Casasola, Kacar 5, Privitera 2, Beltrame 1, Russo, Luca. All. Dato

Arbitri: D’Antoni e Del Bosco

Note: parziali 2-3, 4-3, 1-1, 3-4. Uscito per limite di falli Indelocato (MA) nel quarto tempo. Superiorità

numeriche: Muri Antichi 5/8 + 2 rig. Catania 6/11. Spettatori 500 circa.

 

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *