Ma davvero il Coronavirus | è stato creato in laboratorio? - Live Sicilia

Ma davvero il Coronavirus | è stato creato in laboratorio?

La polemica Stati Uniti-Cina non si placa. Interviene l'Oms.

Le accuse e la difesa
di
0 Commenti Condividi

Gli Usa accusano, la Cina risponde, definendo ‘pazze’ le tesi del segretario di Stato americano Mike Pompeo in merito all’origine in un laboratorio cinese del coronavirus, ribadite domenica in un’intervista alla Abc. Sono le reazioni riportate dai media ufficiali cinesi.

Il presidente Trump annuncia un rapporto. “Penso che i cinesi abbiano fatto un errore, hanno cercato di nasconderlo ma non ci sono riusciti”. Trump annuncia che sarà diffuso un rapporto americano sul coronavirus e la Cina.

La presa di posizione dell’Oms

“Possiamo imparare dagli scienziati cinesi e scambiarci conoscenze” ma se questo “diventa un’indagine aggressiva verso un comportamento sbagliato allora è un problema politico, non scientifico. La scienza dev’essere al centro e una ricerca su basi scientifiche sulle origini del virus sarebbe di beneficio per tutti”, le parole del capo del programma di emergenze sanitarie dell’Oms, Mike Ryan, rispondendo a una domanda sulle tesi di Mike Pompeo circa la presunta origine in un laboratorio cinese del coronavirus.

“Da tutte le prove viste, più di 15.000 sequenze genetiche, ritengo che questo virus sia di origine animale”, ha sottolineato la dottoressa Maria Van Kerkhove dell’Oms.

Cosa dice Fauci

Anche Anthony Fauci, come la maggior parte della comunità scientifica internazionale, non crede alla possibilità che il coronavirus provenga da un laboratorio cinese. In un’intervista a National Geographic, il massimo esperto americano di malattie infettive e membro della task force della Casa Bianca ha spiegato: “Se si guarda all’evoluzione del virus nei pipistrelli e a cosa c’è là fuori adesso, le prove scientifiche vanno fortemente nella direzione che il virus non avrebbe potuto essere manipolato artificialmente o deliberatamente”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *