Play-off, baby rosa da sogno |Toscano-Bentivegna, Juventus ko - Live Sicilia

Play-off, baby rosa da sogno |Toscano-Bentivegna, Juventus ko

I ragazzi di Bosi battono a Vinovo i bianconeri di Fabio Grosso grazie a una rete per tempo. Adesso si attende l'avversaria nel prossimo turno tra la Lazio e la Sampdoria.

calcio giovanile
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – Impresa doveva essere ed impresa è stata. La Primavera del Palermo espugna l’Ale & Ricky’ di Vinovo battendo per 2-1 la Juventus di Fabio Grosso nel primo turno dei play-off del campionato di categoria e staccando il biglietto per la seconda fase dove incontrerà una fra Lazio e Sampdoria per giocarsi fra sette giorni l’accesso alle finali scudetto. Grande prova dei baby rosanero di mister Bosi che grazie alle reti nel primo tempo di Toscano e nella ripresa di Bentivegna scrivono una nuova storica pagina per il calcio giovanile della società di viale del Fante.

La cronaca. I baby rosanero di Bosi prendono in mano il pallino del gioco e vanno vicini al vantaggio dopo appena 15′ con il loro giocatore più rappresentativo, Accursio Bentivegna. Il numero 10 su calcio di punizione trova il palo a respingere la sua conclusione. Lo stesso attaccante saccense ci riprova poco dopo sempre da calcio da fermo ma Audero respinge sia sul fantasista che sul successivo tap-in di Pezzella. La rete ospite arrive infine poco dopo la mezz’ora con Toscano che sfrutta un suggerimento di Edokpolor e con un gran destro da fuori area batte il portiere bianconero.

La ripresa. I rosa trovano il raddoppio quasi subito. Stavolta Bentivegna al 62′ riesce a firmare il 2-0 sugli sviluppi di una discesa di Grillo, Audero respinge ma non riesce ad opporsi al tiro del numero 10 di Bosi. La Juventus si getta in attacco alla ricerca del gol che possa riaprire le speranze e Clemenza lo trova all’81’ con un tiro da poco fuori area. I ragazzi dell’ex rosanero Fabio Grosso trovano poi poco dopo la traversa con lo stesso Clemenza ma due parate di Marson metttono in ghiaccio un risultato storico per la Primavera del Palermo che adesso sogna l’accesso alle finale per lo scudetto.

Il tabellino

Reti: Toscano 31′, Bentivegna 62′, Clemenza 81′.

JUVENTUS: 1 Audero, 2 Lirola Kosok, 3 Zappa, 4 Pellini, 5 Parodi, 6 Romagna (cap.), 7 Kastanos, 8 Muratore, 9 Favilli, 10 Clemenza, 11 Udoh. A disp: 12 Del Favero, 13 Roussos, 14 Sakor, 15 De Biasi, 16 Vitale, 17 Cassata, 18 Bernardes, 19 Vnou-Marzouk, 20 Buenacasa Alba, 21 Filipovic, 22 Severin, 23 Coccolo. All: Fabio Grosso.

PALERMO: 1 Marson, 2 Pezzella, 3 Pirrello, 4 Accardi (cap.), 5 Toscano, 6 Monteleone, 7 Grillo, 8 Fiordilino, 9 Edokpolor, 10 Bentivegna, 11 La Gumina. A disp: 12 Guddo, 13 Giuliano, 14 Grozdic, 15 Patané, 16 Acquadro, 17 Di Maggio, 18 Ferchichi, 19 Palmisano, 20 Bonfiglio, 21 Cucchiara. All: Giovanni Bosi.

Arbitro: Alessandro Prontera (Bologna).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    questa vittoria è dedicata al rubentino catanese Davide

    O ai ladrinteristi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *