San Berillo, raffica di controlli e multe dei carabinieri - Live Sicilia

San Berillo, raffica di controlli e multe dei carabinieri

I militari denunciano un presunto pusher e un uomo in possesso di merce ritenuta provento di un furto in un cantiere edile
LOTTA ALL'ILLEGALITA'
di
0 Commenti Condividi

Controlli a tappeto dei Carabinieri della Compagnia di piazza Dante, supportati dai loro colleghi del 12° Reggimento “Sicilia” e in collaborazione con il Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale. I militari hanno controllato automobilisti e persone sospette e il servizio di contrasto dell’illegalità diffusa, concentrato nella zona di San Berillo, è stato esteso anche ad altre zone del centro storico.  

In tutto sono state identificate un’ottantina di persone e una trentina di veicoli. Sono state rilevate numerose infrazioni delle norme del codice della strada e elevate multe per oltre 6 mila euro, oltre al sequestro, fermo amministrativo, per un veicolo.    

Nel corso di uno dei controlli un quarantenne catanese è stato denunciato a piede libero per “ricettazione”, perché in macchina aveva attrezzature che potrebbero essere frutto di un furto avvenuto in un cantiere edile.

Denunciato poi un venticnquenne per spaccio, perché aveva 6 piccole confezioni di marijuana, un ventisettenne di Acireale per guida in stato di ebbrezza, perché il suo tasso alcolico era di 1,5 grammi litro. Ovviamente nel primo caso la droga è stata sequestrata e nel secondo al guidatore ubriaco è stata ritirata la patente.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *