Scarcella: "Estraneo ai fatti, ma ho fiducia nei magistrati" - Live Sicilia

Scarcella: “Estraneo ai fatti|Ho fiducia nei magistrati”

Il sindaco di Paceco si avvale della facoltà di non rispondere
MAFIA
di
1 Commenti Condividi

PACECO (TRAPANI) – Giuseppe Scarcella, sindaco di Paceco sotto indagine per concorso esterno in associazione mafiosa, si è avvalso della facoltà di non rispondere questo pomeriggio nel corso dell’interrogatorio reso ai carabinieri dopo l’avviso di garanzia ricevuto nell’ambito dell’operazione antimafia condotta dai militari del Comando provinciale di Trapani e coordinata dalla Dda di Palermo. “Ho ritenuto di avvalermi della facoltà di non rispondere alla luce della genericità della contestazione – precisa il sindaco di Paceco – pur dichiarando il proposito di richiedere l’interrogatorio senza indugio non appena avrò contezza dell’accusa”. In attesa di chiarire la propria posizione, Scarcella ha rassegnato le dimissioni, con effetto immediato, da presidente dell’assemblea del Consorzio trapanese per la Legalità e lo sviluppo. “Confidando nell’azione della magistratura e consapevole della mia estraneità ai fatti contestati – scrive il sindaco di Paceco – le dimissioni da presidente dell’assemblea di codesto nobile Consorzio trovano fondamento nella necessità di non arrecare danno all’istituzione”.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Siamo sempre lì la mafia dell’antimafia? Molti hanno costruito le carriere politiche e burocratiche su ciò ed anche la magistratura non dà il buon esempio della giustizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *