Alga tossica sulle coste di Isola delle Femmine e Vergine Maria - Live Sicilia

Alga tossica sulle coste di Isola delle Femmine e Vergine Maria

Gli sforamenti rilevati dal monitoraggio dell'Arpa
PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Torna l’alga tossica nel lungomare palermitano. Nel corso del monitoraggio dell’Arpa sono emersi due sforamenti dei parametri nel lungomare di Isola delle Femmine e nella zona della spiaggia di Vergine Maria.

Il limite consentito dalla legge come si legge nel prospetto dell’Arpa Sicilia è di 30 mila cellule litro, fino al 2018 era 10 mila cellule litro. Il limite nel lungomare di Isola delle Femmine è stato di 60.320 cellule litro e 107.680 cellule litro. A Sferracavallo 15.840, mentre altro sforamento è avvenuto nella spiaggia di Vergine Maria con un risultato di 40.480. In questi giorni sono stati effettuati nuovi campionamenti.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.