Barone (Uil): "Bene lo sblocco dei Fas | Adesso si può riorganizzare la Formazione" - Live Sicilia

Barone (Uil): “Bene lo sblocco dei Fas | Adesso si può riorganizzare la Formazione”

Dopo la delibera del Cipe
di
1 Commenti Condividi

“L’arrivo dei fondi Fas in Sicilia è una notizia importante. Finalmente, infatti, si potranno realizzare significativi interventi alle infrastrutture: primo fra tutti l’ammodernamento della rete ferroviaria”.
Commenta così Claudio Barone, segretario generale della Uil Sicilia, la decisione del Cipe di sbloccare i fondi Fas, e aggiunge: “I siciliani sino ad oggi hanno sofferto enormi disagi per un servizio ferroviario fatiscente e arretrato. Con questi interventi Ferrovie italiane non avrà più alibi e dovrà adeguare il servizio a un livello che consenta lo sviluppo dell’Isola. Ma sono altrettanto importanti i fondi destinati a coprire il debito sanitario. Ciò permetterà, infatti, di liberare il bilancio della Regione e avviare interventi già concordati con le organizzazioni sindacali”. E il leader della Uil precisa: “Chiediamo al governo regionale di recuperare subito quei 60 milioni necessari a completare il Piano per l’offerta formativa 2011, che non era stato possibile caricare sul Fondo sociale europeo. Adesso esistono le condizioni per una riorganizzazione del settore della Formazione professionale, senza però traumi e macelleria sociale”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    SIG. BARONE, LEI TRITA L’ACQUA NEL MORTAIO, SAPPIAMO PERFETTAMENTE I BENEFICI CHE POTREBBERO SCATURIRE PER LA COLLETTIVITA’ SICILIANA LA GIUSTA APPLICAZONE DEI FONDI FAS, MA LEI E’ IL GENERALE DI UN SINDACATO CONFEDERALE, PER CUI IL LAVORATORE, MA ANCHE IL CITTADINO, SI ASPETTA CHE ALMENO LEI, CHE E’ SINDACALISTA, NON FACCIA LA SOLITA DICHIARAZIONE DA POLITICO CONSUMATO E FALSO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.