Blitz a Falsomiele, multe e sequestri| Furto di luce in una polleria - Live Sicilia

Blitz a Falsomiele, multe e sequestri| Furto di luce in una polleria

I controlli delle forze dell'ordine

Sequestrati prodotti ittici, frutta e verdura che sono stati devoluti in beneficenza. Denunciato il titolare dell'attività commerciale in cui è stato trovato l'allaccio abusivo all'impianto dell'Enel.

Palermo
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – La zona compresa tra Bonagia e Falsomiele al setaccio: le forze dell’ordine hanno effettuato un Cit – il Controllo Integrato del Territorio – per accertare violazioni ed irregolarità, vista la presenza di numerosi abusivi. In piazza Costellazione, ad angolo con via Airone, è stata individuata una rivendita di frutta e verdura realizzata con la collocazione di rastrelliere e una struttura di ferro: si trovava sul marciapiede. Il titolare occupava uno spazio di circa 60 metri quadrati pur essendo in possesso soltanto della licenza di commercio itinerante.

Sono stati sequestrati 2500 chili di frutta e verdura che sono già stati devoluti beneficenza, ad alcune strutture della Caritas, alla mensa dei Cappuccini di San Francesco e a quella di Biagio Conte. Controlli anche per cinque venditori ambulanti di prodotti ittici: cinque le sanzioni amministrative elevate da mille e cinquecento euro l’una per la mancata tracciabilità.

Sequestrati 132 chili di pesce, anche questo devoluto in beneficenza. I tecnici dell’Enel sono inoltre intervenuti per accertare due casi di furto di energia elettrica, ovvero in una polleria di via dell’Airone – il quale titolare è stato denunciato – e in un’abitazione della zona. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *