Borseggiatore seriale |beccato dai vigili urbani - Live Sicilia

Borseggiatore seriale |beccato dai vigili urbani

L'uomo è stato pizzicato dopo aver sottratto un portafogli a un passeggero su un bus dell'Amt.

piazza tricolore
di
1 Commenti Condividi

CATANIA – Finisce di nuovo in manette Francesco Trioolone. Il noto borseggiatore è stato infatti nuovamente pizzicato, stamani, in piazza Tricolore, al Lungomare, dalla polizia municipale che lo ha fermato dopo averlo seguito da piazza Europa. Qui, l’uomo, noto borseggiatore che opera abitualmente sugli autobus, è salito sulla linea 534.

Elemento, questo, che ha convinto due vigili del nucleo antiborseggio, volturo dal comandante Stefano Sorbino, a seguire il mezzo. Una volta giunti in piazza Tricolore, i due ispettori hanno fermato l’uomo che, dopo essere stato sottoposto a controllo, ha consegnato un portafogli dicendo, inizialmente di averlo trovato in terra, sul bus, per poi ammettere di averlo sottratto dallo zaino di un passeggero. Una volta identificato anche il derubato, la refurtiva è stata restituita mentre Tripolone è stato portato nella caserma di piazza Spiedini.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Ma il carcere a questo “galantuomo” quando lo fate visitare?Basterebbero 2/3 annetti fatti bene e “forse”si calmerebbe.Invece denunce,domiciliari(per qualche settimana) e via di nuovo a rovinare la povera gente.VERGOGNA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *