Caltanissetta, torna lo spettacolo | Cecchinato sfida gli stranieri - Live Sicilia

Caltanissetta, torna lo spettacolo | Cecchinato sfida gli stranieri

Il Trofeo CMC torna in Sicilia con tanti protagonisti annunciati, dal palermitano allo spagnolo Granollers.

tennis
di
0 Commenti Condividi

CALTANISSETTA – Torna il grande tennis nella nostra isola con la diciottesima edizione del Cmc Città di Caltanissetta, prova del circuito Atp challenger tour con montepremi di 106.500 euro, il massimo per la categoria. L’Atp ha diffuso la lista dei tennisti in gara a Villa Amedeo che incroceranno le loro racchette a partire da lunedì 6 giugno. Due giorni prima invece, si giocheranno le qualificazioni.

In base alla classifica di questa settimana, guida la pattuglia lo spagnolo Marcel Granollers, 30 anni, numero 58 al mondo, ma al gradino 19 nel luglio del 2012. Il tennista nato a Barcellona vanta 4 successi nel circuito maggiore ottenuti nel 2008 a Houston, nel 2011 a Valencia e Gstaad e nel 2013 a Kitzbuhel. Tre invece le finali, nel 2010 a Valencia, nel 2012 ad Umago e nel 2014 a Casablanca. Positiva la sua prima parte di 2016 con il successo al challenger di Irwing, i quarti a Montecarlo (battuti Goffin e Zverev) e Istanbul. L’altro top 100 in gara a Caltanissetta, sarà l’argentino di 26 anni Facundo Bagnis, numero 99 Atp, finalista nel 2014 sconfitto da Pablo Carreno-Busta. Da segnalare in questa stagione per il ventiseienne di Buenos Aires i quarti a Marrakech, Atp 250 e il successo al challenger giocato proprio nella sua città.

Sono quattro gli italiani sicuri al momento di entrare nel tabellone principale. Si tratta del ventitreenne palermitano Marco Cecchinato, 124 al mondo il quale quest’anno ha fatto il suo esordio in Coppa Davis e che la settimana prossima disputerà il suo primo main draw al Roland Garros. A Villa Amedeo ci saranno inoltre Andrea Arnaboldi e il trentaquattrenne livornese Filippo Volandri che ha bisogno di poche presentazioni essendo stato per anni ai vertici del tennis azzurro e mondiale. Ultimo atleta italiano ammesso al tabellone principale è lo spezzino Alessandro Giannessi, numero 176 delle classifiche mondiali. Appena al di fuori dei top 100 e sicuramente tra i protagonisti, il colombiano Santiago Giraldo. Torna per difendere il titolo dello scorso anno, lo svedese Elias Ymer.

Anche quest’anno grazie alla tenacia del presidente del Tc Caltanissetta Michele Trobia e al fondamentale aiuto del title sponsor Cmc, il torneo è riuscito a resistere alle difficoltà economiche. “I sacrifici sono sempre maggiori – dichiara il massimo dirigente del prestigioso circolo siciliano – Proprio stamani abbiamo versato l’intero montepremi all’Atp. L’Entry list ci gratifica di tanto lavoro e testimonia quanto il nostro torneo sia apprezzato dai tennisti italiani e stranieri. Siamo certi che anche quest’anno il pubblico risponderà con grande entusiasmo”. Nei prossimi giorni, il direttore del torneo Giorgio Giordano annuncerà le due wild card appannaggio del comitato organizzatore. Sono in corso contatti con giocatori dal grande palmarés e che orbitano tra le prime cinquanta posizioni al mondo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.