Rsu pubblico impiego, Cisl Fp Sicilia primo sindacato - Live Sicilia

“Cisl Fp Sicilia prima sigla nel pubblico impiego in Sicilia”

La nota del sindacato
LE ELEZIONI RSU
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – “Uno straordinario risultato per la Cisl Fp Sicilia alle elezioni Rsu 2022 del pubblico impiego. Con più del 35% dei voti totali, la Federazione regionale è stata la più votata dai lavoratori della pubblica amministrazione e della sanità pubblica, con un netto distacco dalle seguenti, cresciuto anche rispetto all’ultimo appuntamento elettorale del 2018”. Lo si legge in una nota del sindacato.

“Non si è ancora concluso lo spoglio delle schede ma, quando siamo ormai oltre metà percorso, siamo orgogliosi di constatare un risultato che conferma il nostro radicamento nel settore pubblico, dimostra la nostra credibilità e rilancia a tutti i livelli la nostra azione sindacale. Questo voto premia il nostro modo di fare sindacato con responsabilità, partecipazione, stando sempre al fianco dei lavoratori”, affermano Paolo Montera, segretario generale della Federazione della Funzione pubblica, e Sebastiano Cappuccio, segretario generale della Cisl Sicilia.

I dati che arrivano dalle province “sono confortanti ovunque”. Primo tra tutti quello sull’affluenza: in Sicilia la percentuale si è attestata attorno all’85%. “Un dato sorprendente – commentano Montera e Cappuccio – soprattutto alla luce dei numeri ancora alti di contagi da Covid-19 ma che dimostra inequivocabilmente la voglia di partecipazione dei dipendenti del pubblico impiego e il desiderio di essere protagonisti della propria vita professionale”.

Ecco alcuni dati: alla Asp di Siracusa la Cisl Fp ha superato addirittura il 56% delle preferenze, a Palermo è sopra il 50%, a Trapani è al 43% e a Ragusa al 36,5%. Al Comune di Catania la percentuale è del 48,8%, in crescita rispetto al 2018, mentre nella città metropolitana di Messina è al 41%. Nei comuni della provincia di Caltanissetta la Cisl Fp Sicilia è prima tra le liste con il 32%. All’Inps la Cisl Fp ha conquistato il maggior numero di seggi, ben 25.

“Il nostro grazie – concludono Montera e Cappuccio – va a tutti i nostri candidati e agli elettori. Agli eletti, infine, auguriamo un buon lavoro, certi che svolgeranno nel migliore dei modi l’importante ruolo di rappresentanza che gli è stato affidato”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *