Definito il 23º Rally dei Nebrodi di giugno - Live Sicilia

Definito il 23º Rally dei Nebrodi di giugno

Novità per la ventitreesima edizione della gara messinese organizzata da CST Sport
Automobilismo
di
0 Commenti Condividi

GIOIOSA MAREA (ME) – Il 23° Rally dei Nebrodi prende sempre più la sua forma definitiva in vista della data di svolgimento prevista per il 10 e 11 giugno prossimi.

La competizione organizzata da CST Sport, la poliedrica e dinamica realtà capitanata da Luca Costantino, ha in serbo diverse novità, sempre nel più spiccato spirito promozionale per un territorio famoso per le tante coinvolgenti caratteristiche e particolarmente votato all’ospitalità.

L’interesse delle Amministrazioni Comunali è evidente e trova conferma da parte del Comune di Sant’Angelo di Brolo guidato dal Dott. Francesco Paolo Cortolillo e dall’inossidabile ed appassionato Assessore Pippo Palmeri, capofila ormai da anni della manifestazione. Nuovo ingresso da parte del Comune di Piraino con l’Amministrazione guidata dall’Avv. Salvatore Cipriano affiancato dall’Assessore Mario Raffaele, che ospiterà alcune fasi della competizione. Confermata l’efficace partnership con il Comune di Raccuia di cui è primo Cittadino l’avv. Ivan Martella.

Evidente la soddisfazione di CST Sport che da anni si impegna con professionalità nel guardare al futuro attraverso un evento che si rivela efficace volano di promozione sportiva a e turistica. 

Per l’organizzazione il riconoscimento dell’impegno arriva anche dalla Federazione ACI Sport, il Rally dei Nebrodi ha validità Coppa Rally di 8^ Zona e di Campionato Siciliano Rally moderno e storico, serie regionale indetta dalla Delegazione Sicilia.

“L’edizione numero 23 è entrata nella fase operativa – afferma Luca Costantino – con le Amministrazioni Comunali la comunione di intenti è chiara e la nuova partnership con Piraino, rafforza lo spirito della squadra. Promuoviamo un territorio dalle mille bellezze e questo infonde certamente energia. Siamo grati al Delegato/Fiduciario Regionale ACI Sport Daniele Settimo, per il supporto concreto che rafforza il riconoscimento del nostro impegno con la validità per la serie propedeutica nazionale e per la partecipata serie siciliana”.


0 Commenti Condividi

Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *