Diabetico beve due succhi di frutta per evitare la multa: denunciato - Live Sicilia

Diabetico beve due succhi di frutta per evitare la multa: denunciato

Gli agenti del Commissariato di Nesima hanno scoperto il pregiudicato alla guida di un'auto non revisionata e senza assicurazione
POLIZIA
di
1 Commenti Condividi

Catania. Per distrarre i poliziotti dal fatto che stava guidando una macchina non revisionata e senza assicurazione, prima li insulta e poi, sapendo perfettamente di non poterlo fare essendo diabetico, beve due succhi di frutta, facendo salire il livello di zuccheri nel sangue e costringendo la polizia ad accompagnarlo in ospedale. Ma questa strategia non ha certo pagato, perché alla fine il protagonista, un pluripregiudicato di Catania, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e gli hanno sequestrato il veicolo, oltre a contestargli varie sanzioni amministrative.

L’episodio è avvenuto nella zona di Nesima, nell’ambito dei controlli contro l’illegalità diffusa svolti dagli agenti del Commissariato. Nello stesso servizio ma in situazioni diverse, sono stati notificati quattro avvisi orali del Questore a pregiudicati ritenuti “socialmente pericolosi”. Sono state controllate persone ai domiciliari, notificati due ammonimenti e irrogate svariate sanzioni. A un automobilista è stata ritirata  la patente perché si sarebbe messo a sorpassare al semaforo del viale Mario Rapisardi, occupando la carreggiata opposta al senso di marcia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Suggerimenti alle forze dell’ordine per controlli sulla sosta e viabilità:
    1) parcheggio selvaggio nella prima corsia a desta in piazza verga di fronte al tribunale;
    2) parcheggio selvaggio di fronte all’ingresso del pronto soccorso del policlinico in via Santa Sofia;
    3) immissione contromano in via Carrubbella per chi proviene da via santa Sofia, nel senso di marcia verso S. Giovanni Galermo;
    4) ostruzione della carreggiata da parte di “autonoleggi” nella zona tra il supermercato Decò e il bar ex Etnabar;
    Altro che…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *