Elezioni, Roma, Milano, Torino, Bologna Napoli: exit poll e risultati - Live Sicilia

Elezioni, Roma, Milano, Torino, Bologna Napoli: exit poll e risultati

Tutti i risultati, le proiezioni, gli exit poll e le principali notizie.
AMMINISTRATIVE 2021
di
3 Commenti Condividi

ROMA – Elezioni a Roma, Milano, Torino, Bologna, Napoli. Ci sono possibili esclusioni eccellenti. Exit poll nazionali in aggiornamento. Tutti i dati sull’affluenza e le principali notizie.

Colpo di scena a Roma, Virginia Raggi, data per perdente negli exit poll, schizza con le proiezioni e potrebbe arrivare al ballottaggio.

I comuni al voto interessati dalla tornata elettorale del 3 e 4 ottobre per le elezioni amministrative 2021 sono oltre 1.100 come riporta l’elenco aggiornato. L’appuntamento elettorale ha interessato circa 12 milioni di elettori.

PROIEZIONI RISULTATI

ROMA – Proiezioni discordanti per la sfida a sindaco di Roma. Stando ai primi dati consolidati Swg-La7, il candidato del centrodestra Enrico Michetti raggiunge una percentuale del 31,8%. Roberto Gualtieri si attesta al 24,1%, seguito da Virginia Raggi al 21.1% e Carlo Calenda con 18%. Secondo invece la prima proiezione per Opinio-Rai il testa a testa sarebbe tra Michetti e Gualtieri: per entrambi la forchetta risulta essere tra il 27 e il 31%. Virginia Raggi (M5s) si colloca, secondo questi dati, intorno tra il 17 e il 21%, mentre Carlo Calenda oscilla tra il 16 e il 20%. Rimonta Virginia Raggi. Pochi attimi prima della rimonta, FdI aveva mandato un tweet di “addio” alla sindaca di Roma. In base alla prima proiezione consolidata di Swg per La7, alle comunali a Roma il candidato Enrico Michetti (centrodestra) raggiunge una percentuale del 31.8%. Seguito da Roberto Gualtieri 24.1%, Virginia Raggi al 21.1% e Carlo Calenda con 18%.

TRIESTE In base alla prima Proiezione del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle comunali a Trieste il candidato Roberto Dipiazza (centrodestra) raggiunge il 46,5%, seguito da Francesco Russo (centrosinistra) con il 29%.

MILANO Proiezioni Consorzio Opinio Italia per Rai (copertura campione: 4%): Giuseppe Sala 56%, Luca Bernardo 33,9%, Layla Pavone 3,9%, Gianluigi Paragone 2,9%, altri 3,3%. I proiezione Swg per La7: Sala al 58.2%, Bernardo al 30.7% La candidata M5s al 3.4%, Paragone al 2.8% Roma, 4 ott.

TORINO – Stefano Lo Russo tra il 40 e il 46% (centrosinistra); Fabio Battistini (27 – 30%) SWG

NAPOLI – Gaetano Manfredi 60% (centrosinistra)- Catello Maresca 19% (Centrodestra) – Antonio Bassolino 10,1%

CALABRIA – Roberto Occhiuto 56% (centrodestra) – Amalia Bruno 25% (centrosinistra) – De Magistris 15%

SUPPLETIVE – Mentre sono state scrutinate 52 sezioni su 292 del Collegio Toscana 12 per le elezioni suppletive alla Camera, il segretario del Pd Enrico Letta è avanti con 3.573 voti, pari al 43,32%. Il candidato del centrodestra Tommaso Marrocchesi Marzi ha finora ottenuto 3.059 voti pari al 37,09.

EXIT POLL

MILANO -In base al primo Exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle comunali a Milano il candidato Giuseppe Sala (centrosinistra) raggiunge una forchetta del 54-58%. seguito da Luca Bernardo (centrodestra.) con il 32-36%. Seguono Layla Pavone e Gianluigi Paragone, entrambi con una forchetta del 2-4%.

CALABRIA In base al primo Intention Tecné per Mediaset, alle regionali in Calabria il candidato Roberto Occhiuto (centrodestra) raggiunge una forchetta del 45-49 seguito da Amalia Bruni (M5s) con 24-28 e De Magistris 22-26.

Bologna exit Rai,Lepore 61-65;Battistini,26,5-30,5

ROMA – In base al primo Instant Quorum/youTrend per SkyTg24, alle comunali a Roma il candidato Roberto Gualtieri (centrosinistra) raggiunge una forchetta del 26-30%. seguito da Enrico Michetti (centrodestra) con il 24-28%. Seguono Carlo Calenda (Civiche) e Virginia Raggi (M5s), entrambi con il 18-22%. Raggi fuori, Enrico Michetti e Roberto Gualtieri al ballottaggio. Carlo Calenda al 18%, Virginia Raggi indietro.

TORINO In base al primo Instant Quorum/youTrend per SkyTg24, alle comunali a Torino il candidato Stefano Lo Russo (centrosinistra) raggiunge una forchetta del 43-47%. seguito da Paolo Damilano (centrodestra) con il 38-42%. Valentina Stanga (Cinquestelle) è al 6-10%

NAPOLI – Gaetano Manfredi (centrosinistra) al primo turno, Catello Mareca al 20% circa

CALABRIA – In base al primo Exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle regionali in Calabria il candidato Roberto Occhiuto (centrodestra) raggiunge una forchetta del 46,5-50.5%, seguito da Amalia Cecilia Bruni (centrosinistra) con il 24-28%; al terzo posto Luigi de Magistris con 21-25%

AFFLUENZA A 621 comuni campionati, su un totale di 1.153, il Viminale rende noto che la percentuale dell’affluenza alle ore 12 è pari al 59,79%. Nelle precedenti consultazioni, nel 2016, il dato era stato del 65,98% ma in quell’occasione si era andati al voto in un solo giorno.

AFFLUENZA – AGGIORNAMENTO ORE 15.40

Dato aggiornato al: 04/10/2021 – 15:38

 Comuni% ore 12% ore 19% ore 23% ore 15Prec.
 Comuni% ore 12% ore 19% ore 23% ore 15Prec.
ITALIA995 su 1.15312,6633,1641,6559,5765,63
ABRUZZO 64 su 7213,7637,4547,6661,6666,50
BASILICATA 25 su 2610,6331,5245,0658,2662,78
CALABRIA 50 su 8111,2732,5343,4453,9158,13
CAMPANIA 121 su 14112,3131,8642,9165,8369,81
EMILIA-ROMAGNA 43 su 4813,7833,2040,6957,6862,73
LAZIO 89 su 10612,6031,6239,5967,0371,88
LIGURIA 51 su 5216,4139,2146,2255,3963,27
LOMBARDIA 209 su 23612,5334,1140,5155,1763,09
MARCHE 22 su 2812,6434,1243,3156,7163,85
MOLISE 30 su 3012,6434,8444,2958,3860,77
PIEMONTE 135 su 15211,4032,5539,4557,0863,47
PUGLIA 47 su 5413,4534,5547,3363,4468,76
TOSCANA 19 su 3113,9136,4045,1860,2863,63
UMBRIA 11 su 1212,9137,3249,0667,6071,06
VENETO 79 su 8413,9135,6043,3955,7365,16

Dato aggiornato al: 04/10/2021 – 00:01

 Comuni% ore 12% ore 19% ore 23Prec. ore 23
 Comuni% ore 12% ore 19% ore 23Prec. ore 23
ITALIA1.153 su 1.15312,6633,1641,6561,49
ABRUZZO 72 su 7213,7637,4547,6666,90
BASILICATA 26 su 2610,6331,5245,0662,89
CALABRIA 81 su 8111,2732,5343,4461,95
CAMPANIA 141 su 14112,3131,8642,9163,18
EMILIA-ROMAGNA 48 su 4813,7833,2240,7061,35
LAZIO 106 su 10612,6031,6239,5960,08
LIGURIA 52 su 5216,4139,2146,2263,33
LOMBARDIA 236 su 23612,5334,1140,5158,76
MARCHE 28 su 2812,6434,1243,3163,37
MOLISE 30 su 3012,6434,8444,2960,77
PIEMONTE 152 su 15211,4032,5539,4559,60
PUGLIA 54 su 5413,4534,5547,3368,51
TOSCANA 31 su 3113,9136,4045,1865,01
UMBRIA 12 su 1212,9137,3249,0668,31
VENETO 84 su 8413,9135,6043,3963,78

Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    E’ una disfatta per il centrodestra!
    A Napoli proiezioni danno centrodestra sotto il 20%!!!
    addirittura qualcuna da’ solo il 15% a Maresca del centrodestra che è davvero scomparso da napoli.
    Sommando a Napoli Manfredi (Pd-cinquestelle-centrosinistra) al 62%, bassolino al 12%, la Clemente al 6% e altri si arriva oltre l’80% per lo schieramento progressista!

    Disfatta del centrodestra non solo a Napoli, ma anche a Milano (ai minimi storici) e a Bologna.
    Male il centrodestra anche a Torino, dove tutti i sondaggi davano il centrodestra in vantaggio o addirittura vincente al primo turno e invece il candidato del centrosinistra (senza cinquestelle e senza sinistra radicale) sfiora il 50% e in ogni caso è in testa in tutte le proiezioni e in tutti gli exit poll e avrà vita facile nel ballottaggio perchè gli altri candidati di sinistra e il candidato di cinquestelle e verdi confluiranno sul centrosinistra al secondo turno.

    Il centrosinistra non ha strappato le grandi città al centrodestra, è stato riconfermato a Milano, Bologna e Napoli e a Roma e Torino sono i 5stelle ad aver perso quelle città. Parlare di vittoria totale del csx mi sembra esagerato, il vero test saranno le politiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.