Il sorriso di Giovanna - Live Sicilia

Il sorriso di Giovanna

Giovanna Purpura. La storia dei due amanti di Trapani. Un orribile delitto. E un sorriso. Naturalmente su facebook.

10 Commenti Condividi

Giovanna Purpura, “l’amante diabolica”, su facebook come una ragazza qualunque. Profilo striminizito. Una foto. Licenza: terza media. Sesso: donna. Aggiungi agli amici? No. Un corpo sullo sterrato, quello di Maria Anastasi – la moglie incinta di Salvatore – picconata e arsa. Uno scatto che giornali e tv hanno mostrato senza decenza, senza vergogna. Il profilo nero, steso bocconi. Intorno la campagna. E i carabinieri. Un sorriso obliquo su fb. Il sorriso di Giovanna, 39 anni, che – secondo l’accusa – avrebbe massacrato Maria col marito, Salvatore Savalli. Quanto ci mette a morire una persona colpita, tramortita e bruciata? E c’era una bambina in grembo. Ancora una donna assassinata. Ma, stavolta, c’è di mezzo un’altra donna. Chissà se farà differenza per lo sdegno di genere.

Gli inquirenti portano avanti il loro lavoro. Ne sapremo di più del ginepraio di accuse reciproche dei due amanti: un’oscenità collaterale. Ma già il quadro complessivo viene dato per assodato, a prescindere da chi sia stato davvero a vibrare il primo colpo. L’immaginazione popolare che ama le storie di sangue ha inquadrato Giovanna. E – potete scommetterci – tra un po’, i siciliani con la coppola diranno che fu idda. Colpa soprattutto suo. Si dà per scontata l’incapacità di intendere e di volere del masculu, se di mezzo c’è una fimmina. Giovanna Purpura, col sorriso su facebook.
Si può essere carogne e ridere, spiega Amleto. Si può essere mostri. E sorridere.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

10 Commenti Condividi

Commenti

    Ma quanto è bravo Puglisi? Quanto?
    È un piacere leggerti, bravo!

    Puglisi di cuore, sei illeggibile. Ma come fai a scrivere tutte ste puxxxxxxxe, perchè non vai a donne invece di fare il moralista a comando altrui. Sei vecchio dentro, e anche fuori, ma quanti hanni chai? MILle. Vai ascrivere romanzi per Harmony. Tanto non lho approverete mai perchè non avete il coraggio ,

    Ma cosa c’è di così brutto in questo articolo ? Per me è un modo diverso di descrivere un fattaccio di nera colmo di elementi raccapriccianti. Tante volte sono stato di diversa opinione con quanto viene scritto su LiveSicilia, ma questo non vuol dire che devo attaccare immediatamente l’autore. E come vedi il coraggio di pubblicare il tuo commento non è mancato….

    quoto salvo in toto !

    Puglisi illegibile ? E chi scrive “quanti hanni chai” o “non lho approverete mai”, cos’è ?

    “Brutti, sporchi e cattivi” di Monicelli: un anziano Nino Manfredi portava a convivere nella baracca con moglie, figli e vari parenti la sua giovane grassa amante, sopportata con una certa indifferenza da tutti.
    E a Trapani?
    Talvolta Dio fa l’uomo ma dimentica cuore e cervello.

    Quoto valerio e salvo completamente.
    Manola, forse leggi pochi, ma veramente pochi quotidiani seri.
    C’è la notizia (in questo caso orribile) e il commento alla notizia. Può piacere o non piacere. A me piace, ma in caso contrario avrei criticato civilmente, senza offendere l’autore che avrà, scusami tanto, lo strameritato diritto di scrivere quello che vuole senza trovare la sapientina di turno che, invece di criticare, insulta.Ma un minimo di civiltà insomma, Puglisi non è mica cammarata!!:)

    Manola, meno yogurt acido la mattina!!
    L’articolo a me piace.

    Sig.ra Manola, come al solito è più facile criticare che apprezzare. Sono d’accordo con Salvo, è un modo diverso di scrivere un’articolo, anche perchè tanta è stata la violenza e la crudeltà in questo omicidio, che qualsiasi commento è insufficiente. Sarebbe meglio dialogare sulla gravità del gesto e non sugli errori di scrittura. E comunque a me l’articolo è piaciuto. Buona giornata

    bellissimo articolo complimenti dott. Puglisi! Manola un consiglio, fatti vedere da uno bravo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.