Lega, l'ex consigliere Gelarda aderisce al partito di De Luca - Live Sicilia

Lega, l’ex consigliere Gelarda aderisce al partito di De Luca

"Non c'è più nessuna attenzione verso le famiglie e i bisogni della gente"
REGIONALI
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – “Da oggi non faccio più parte della Lega, mi sono dimesso da ogni incarico che ancora detenevo dentro il partito. Dopo 4 anni di battaglie su strada sono molte le ragioni che mi hanno spinto a questa scelta sofferta”. Lo dice Igor Gelarda, che in mattinata annuncerà la sua adesione a Sicilia Vera, il movimento di Cateno De Luca, candidato alla presidenza della Regione Sicilia.

“Quel progetto della Lega siciliana che mirava al federalismo e all’autonomia della Sicilia non esiste più – sottolinea -. Non c’è più nessuna attenzione verso le famiglie e i bisogni della gente. E soprattutto il progetto di Matteo Salvini sarebbe dovuto essere in totale rottura con il vecchio modo di fare politica in Sicilia, mentre siamo diventati peggio degli altri”.

Gelarda è deluso, si sente anche un po’ tradito. “Non ho nulla da condividere con la attuale classe dirigente della Lega siciliana, il mio modo di pensare e di fare politica è distante anni luce dal loro – spiega -. Lascio non perché cerco poltrone, mi è stato più volte garantito che sarei stato candidato alle prossime elezioni nazionali. Ma non mi interessa un collegio sicuro, non mi interessano le poltrone, se poi non riesco a essere utile alla mia comunità”.

L’abbraccio definitivo con De Luca avverrà questa mattina nel corso di un incontro, in piazza Indipendenza a Palermo, in cui il leader di Sicilia Vera farà il bilancio del tour partito dal capoluogo lo scorso 9 luglio e che lo ha portato in giro nelle nove province siciliane. Saranno comunicate le adesioni registrate e il ‘sentimento’ percepito nel corso delle diverse tappe. Con Gelarda lasciano la Lega anche Giuseppe Romanotto, commissario cittadino di Monreale (candidato sindaco di Monreale con la Lega con il 13% di preferenze) e Giusto lo Franco, commissario cittadino di Misilmeri e Salvatore Cappadonia, commissario cittadino di Cerda.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Cosa non si fa per un pezzo di pane!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *