Libia, imprenditore di Forlì dona 7.500 euro ai pescatori di Mazara

Libia, imprenditore di Forlì dona 7.500 euro ai pescatori di Mazara

A fare da tramite la diocesi di monsignor Mogavero
L'INIZIATIVA
di
2 Commenti Condividi

MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) – Un bonifico da 416 euro per ognuna delle 18 famiglie dei pescatori di Mazara del Vallo rimasti sotto sequestro in Libia per oltre tre mesi e liberati lo scorso dicembre: l’iniziativa è stata messa in atto dalla diocesi di Mazara del Vallo, guidata dal vescovo Domenico Mogavero, ma la somma totale di 7.500 euro è stata donata da un imprenditore di Forlì che ha chiesto di rimanere anonimo. Il denaro è stato trasferito sul conto della diocesi con l’espressa indicazione di trasferirlo alle famiglie dei pescatori. L’imprenditore ha seguito il caso sui media e si è messo in contatto con la segreteria del vescovo, chiedendo così di poter donare la somma per aiutare le famiglie. Qualche giorno fa la vice economa della diocesi, Giovanna Benigno, ha effettuato i bonifici alle 18 famiglie. “In questi mesi trascorsi dall’1 settembre la diocesi è stata vicina ai parenti dei pescatori – ha ribadito Mogavero – aiutandoli a pagare le utenze quotidiane e andando incontro anche ai bisogni per i figli negli studi scolastici e universitari”. Nei prossimi giorni il vescovo di Mazara del Vallo incontrerà i pescatori con le famiglie, durante un’iniziativa che sta organizzando il Comune.

(DIRE)


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Un grande pensiero. Invece all’ Ars pensano ad aumentarsi le pensioni in pieno covid……….. mi auguro che l’elettorato ricordi.

    Complimenti all’imprenditore per questo grande gesto in un momento difficilissimo per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *