Palermo, l'incredulità dei turisti:| "Stanno girando un film di mafia?" - Live Sicilia

Palermo, l’incredulità dei turisti:| “Stanno girando un film di mafia?”

foto Facebook Rosario Neri

Accade anche questo nella mattinata di follia, costata la vita a due persone nel cuore del centro storico del capoluogo.

L'OMICIDIO-SUICIDIO A PALERMO
di
9 Commenti Condividi

PALERMO – Una carrozza percorre il corso Vittorio Emanuele, a pochi passi dalla via del Parlamento, la strada dove si è consumato l’omicidio-suicidio. A bordo ci sono due turisti inglesi che chiedono in un italiano stentato: “Stanno girando un film sulla mafia?”. Accade anche questo nella mattinata di follia nel centro storico di Palermo, costata la vita a due persone.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

9 Commenti Condividi

Commenti

    Tra finzione e realtà non più c’è differenza. La mafia è un industria, due facce della stessa medaglia.

    Ma per favore, negli altri paesi sono tutti santi e gli omicidi non esistono? Basta aprire qualsiasi sito locale per capire che veramente tutto il mondo è paese.

    Salve. Sono proprio gli Inglesi a parlare; proprio loro che in Inghilterra la delinquenza specie quella minorile è ai massimi livelli.

    Il nostro mondo è più paese…, perchè l’abbiamo esportato.

    Quindi dobbiamo considerare NORMALE che una persona venga uccisa per la strada?? Bene, dovrò rivedere le mie certezze

    E’ allucinante leggere “tutto il mondo è paese”. Coloro che non vogliono ammettere i propri torti, cercano scioccamente di accomunare gli altri ai nostri comportamenti. Così facendo, si autoassolvono e si sentono autorizzati a non cambiare mentalità perchè è più comodo. L’ignoranza è la vera piaga dell’uomo, perchè migliorare è una grande fatica e bisogna rispettare le regole.

    Caro Dino, tutto il mondo è paese significa che queste cose esistono dappertutto. Quello che deve fare pensare è che si fa notare che i turisti sono increduli…..come se in altri paesi la delinquenza non esiste, o in questo caso la pazzia non esiste (perchè di questo si tratta, non di mafia nella fattispecie). Non ci si autoassolve come dici tu, ma faccio notare che cose che accadono dovunque qua devono essere sempre amplificate…e che diamine…

    Proprio quello che volevo dire….dappertutto ci sono omicidi e delinquenza….purtroppo…

    Luigi, non abbiamo esportato proprio niente, anzi forse lo abbiamo importato, visto la nostra storia….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *