Palermo C5, Tuzzolino affonda la Veco C5 - Live Sicilia

Palermo C5, Tuzzolino affonda la Veco C5

I rosanero tornano a vincere in campionato
0 Commenti Condividi

PALERMO – Il Palermo Calcio a5 torna a vincere in campionato. Una vittoria sofferta nel derby contro la Veco C5 Palermo, una vittoria ottenuta all’ultimo respiro grazie alla fucilata di Tuzzolino direttamente da tiro libero.

PRIMO TEMPO: Pronti via è la compagine rosanero a fare la partita, come testimoniano le repentine sortite offensive della squadra guidata da Lo Piccolo. Il Palermo C5 mostra buone trame di gioco ma gli ospiti, proprio nel loro momento migliore, vengono puniti da un contropiede fulmineo finalizzato da Vultaggio, rete che regala il momentaneo vantaggio alla Veco Palermo. I rosanero non ci stanno e tentano di reagire dopo il colpo subito. L’impeto di orgoglio del Palermo Calcio A5 si materializza sul finire della prima frazione: Tuzzolino sale in cattedra e, con una conclusione chirurgica, piazza la sfera all’angolino senza lasciare scampo al portiere della Veco C5. 

SECONDO TEMPO: La musica cambia nella ripresa: questa volta, infatti, sono i padroni di casa a spingere il piede a martello sull’acceleratore creando diverse occasioni da rete, tre delle quali nitidissime. Il Palermo C5 soffre ma, seppur con difficoltà, riesce a resistere concedendosi il lusso di sfiorare il gol sfruttando le ripartenze. La gara si innervosisce, la Veco arriva al sesto fallo: tiro libero per i rosanero, esecuzione impeccabile di Tuzzolino che, con una fucilata, abbatte la porta dei padroni di casa. Il derby si tinge di rosanero, tre punti pesantissimi che consentono al Palermo C5 di salire a quota 8 punti in classifica. La Veco C5 Palermo, invece, resta a zero punti, fanalino di coda del girone A del campionato di C1.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *