Palermo, investito il 20 maggio alla stazione: caccia all'auto pirata - Live Sicilia

Palermo, investito il 20 maggio alla stazione: caccia all’auto pirata

I genitori del 17enne di Villabate ferito nell'incidente lanciano un appello a eventuali testimoni
IL CASO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Sono in corso le ricerche del pirata della strada che lo scorso 20 maggio in serata ha investito un ragazzo di 17 anni di Villabate nei pressi della stazione centrale di Palermo in piazza Giulio Cesare. Il giovane viaggiava a bordo di uno scooter che è stato colpito da un automobilista.

Dopo l’urto il motociclista è finito contro la rivendita di biglietti Amat. Il ferito è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato all’ospedale Civico. Qui i medici gli hanno dovuto asportare la milza. La vittima è ancora ricoverata per i gravi traumi riportati nello scontro.

I genitori, assistiti dallo Studio3A-Valore spa, lanciano un appello per chiedere ai testimoni di farsi avanti per consentire di risalire all’investitore. La procura ha aperto un’inchiesta per i reati di lesioni stradali colpose gravi, fuga e omissione di soccorso.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.