Perseguita la ex e prova a brucarle casa: arrestato - Live Sicilia

Perseguita la ex e prova a brucarle casa: arrestato

Non è il primo episodio di violenza.
VITTORIA
di
1 Commenti Condividi

VITTORIA – Perseguita l’ex fidanzata e tenta di bruciare la cucina della sua abitazione: un uomo di 41 anni è stato arrestato a Vittoria (Ragusa) con l’accusa di tentato incendio doloso e atti persecutori nei confronti di una donna di 38 anni. L’ennesimo episodio, il più grave, si è verificato il 10 luglio scorso: l’uomo è entrato in casa della donna dopo aver forzato una porta finestra e ha tentato di dare fuoco ai mobili della cucina, dopo aver gettato del liquido infiammabile. Una telefonata al 112 ha dato l’allarme e i carabinieri sono arrivati quando l’uomo era ancora nei pressi dell’abitazione. Già in passato, aveva più volte preso di mira l’ex fidanzata. il 9 luglio scorso l’aveva aggredita e la donna era stata costretta a ricorrere alle cure del Pronto Soccorso.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
1 Commenti Condividi

Commenti

    Sino a quando tenta di “brucarle” casa io glielo lascerei fare. tanto quanto ci potrà mettere a brucarla tutta .. ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.