Pippo Gianni dice basta:| "Ho denunciato la Sgarlata" - Live Sicilia

Pippo Gianni dice basta:| “Ho denunciato la Sgarlata”

Il deputato lo annuncia a La Sicilia. "Sono stufo di trovarmi al centro di questioni che non conosco e che non capisco”.

La polemica
di
11 Commenti Condividi

PALERMO – “Ho denunciato Maria Rita Sgarlata”. Pippo Gianni ne parla col quotidiano La Sicilia. Il deputato siracusano, tirato in ballo nelle polemiche che hanno portato alla defenestrazione dell’assessore all’Ambiente, non ci sta. E prima ancora della notizia delle dimissioni dell’assessore, il politico del Patto dei moderati spiega al giornale catanese: “Ha detto che sarei a capo di un gruppo politico-imprenditoriale che si occupa di cementificare la città. Dietro le quinte ci sarei io. È tutto falso”. Gianni si dice “stufo” di trovarsi “al centro di questioni che non conosco e che non capisco”. Da qui la decisione di presentare un esposto per diffamazione.


11 Commenti Condividi

Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Commenti

    In memoria di una assessore competente e in gamba, non la sola del governo Crocetta, che però fu mediaticamente massacrata e quindi costretta alle dimissioni per un’accusa -farsa (archiviazione senza rinvio a giudizio). Il tutto perchè non garantiva i “padroni del vapore”. Il tutto con l’eco dei soliti beceri cori da tastiera.

    Condoglianze a chi le era vicino, da parte di una persona comune.

    Donna solare e professionista competente e onesta nello svolgimento delle sue mansioni di dirigente e amministratore, sdoganata anzitempo nello svolgimento del ruolo di servitrice dell’Istituzione pubblica ipocritamente dai becchini di turno della distruzione della Sicilia.
    R.i.P.

    usare espressioni più delicate vi costa molto? se ne è andata, ci ha lasciato, si è spenta….ce ne sono tante……

    Se si potesse dimostrare, quanto può incidere un forte stress emotivo, (quale immagino sia stato finire nel tritacarne mediatico crocettiano) inteso come causa scatenante di malattia, ecco io penso che chiunque ci penserebbe due volte prima di inscenare farse mediatiche per il raggiungimento di fini trasversali.
    Immagino il dolore e la rabbia della famiglia che solo il tempo potrà lenire.
    R.i.p.

    Era una brava donna che avrebbe meritato non tifosi, ma estimatori meno polemici con chi la pensa diversamente rispetto al modo con cui ha svolto il ruolo pubblico.

    Ha mostrato libertà di pensiero, e grande vivacità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *