Prova Civitavecchia per il 7 Scogli | Baio: "Sono i migliori del girone" - Live Sicilia

Prova Civitavecchia per il 7 Scogli | Baio: “Sono i migliori del girone”

La formazione aretusea chiuderà il campionato al cospetto della capolista. E il coach ci tiene a ringraziare chiunque abbia creduto fino in fondo a questo progetto.

pallanuoto - serie a2
di
0 Commenti Condividi

SIRACUSA – Ultimo impegno stagionale per la 7 Scogli che sabato prossimo, a Civitavecchia, affronterà la capolista. Incontro sulla carta arduo per gli aretusei poiché si sfideranno due squadre con diverse motivazioni. Da una parte i laziali, impegnati nella corsa verso la promozione in serie A1, sfuggita in gara 3, l’anno scorso, contro la Vis Nova Roma, mentre, dall’altra parte, i Siracusani, certi ormai della permanenza in serie A2. E proprio per questo motivo che Aldo Baio, al termine dell’allenamento, ha dichiarato: “Sabato incontreremo la migliore squadra del girone Sud, composta da giocatori di grande valore tecnico, come Zanetic, Simeoni, Foschi, Romiti, Visciola ed i fratelli Muneroni, allenata da un tecnico molto esperto, che stimo profondamente, che a mio parere, fin qui, ha espresso il miglior gioco e la pallanuoto più completa. Pensare di giocare contro una squadra distratta dagli imminenti play-off sarebbe un grave errore di valutazione perché, al contrario, sono certo che i laziali vorranno fortemente i 3 punti per chiudere nel migliore dei modi la fase regolare. Per tali ragioni, ho chiesto ai miei ragazzi grande attenzione e concentrazione per provare a migliorare ulteriormente la nostra classifica”.

“Anche se il campionato non è ancora terminato – prosegue Baio – mi preme ringraziare, pubblicamente, sia i miei giocatori, che hanno centrato, con merito e senza patemi, l’obiettivo stagionale, cioè la salvezza disputando, da matricola, una grande stagione sia il preparatore atletico Giorgio Lorenzo che ha svolto un eccellente lavoro. Ringrazio, naturalmente, anche la dirigenza 7 Scogli ed in particolare il vice presidente Barone ed il presidente Capillo che mi hanno messo nella condizione di lavorare al meglio fornendomi un organico di ottimo livello composto da seri e validi professionisti che ho intenzione di confermare in blocco. Sono fiero di far parte di questa società che ormai rappresenta una realtà riconosciuta, capace anche di gestire al meglio e con rinnovata efficienza la Cittadella dello Sport riuscendo pure, dopo tanto tempo, grazie alla bravura ed alla caparbietà del Dott. Capillo e del suo entourage, a garantire, in virtù della ritrovata affidabilità degli impianti, l’organizzazione della World League di pallanuoto maschile e della Final Eight di pallamano maschile”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *