Religiosi smarriti tra i Nebrodi, salvati dai carabinieri a Mistretta - Live Sicilia

Religiosi smarriti tra i Nebrodi, salvati dai carabinieri a Mistretta

Il gruppo proveniva da Barcellona Pozzo di Gotto e comprendeva anche un sacerdote di 95 anni con difficoltà deambulatorie
PROVINCIA DI MESSINA
di
0 Commenti Condividi

MISTRETTA – Si erano smarriti sui monti Nebrodi e non riuscivano a ritrovare una strada per il ritorno. Dopo alcune ore di ricerche i carabinieri di Mistretta hanno rintracciato e salvato alcuni religiosi che si erano recati in visita alla Piramide della luce nella Fiumara d’arte creata dal mecenate Antonio Presti.

Il gruppo proveniva da Barcellona Pozzo di Gotto e comprendeva anche un sacerdote di 95 anni con difficoltà deambulatorie. Dopo avere visitato l’installazione dello scultore Mauro Staccioli a Motta d’Affermo, i religiosi hanno cercato di fare ritorno ma si sono ritrovati su una stradella stretta che costeggia un dirupo. Hanno quindi chiesto l’intervento dei carabinieri che li hanno rintracciati e guidati nella direzione giusta.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *