Accordo Fi-Lega, La Russa non ci sta: "Nessuna imposizione"

Accordo Fi-Lega, La Russa non ci sta: “Nessuna imposizione”

La reazione di Fratelli d'Italia.
REGIONALI
di
3 Commenti Condividi

PALERMO- “Accordo Lega-Fi per la candidatura in Sicilia? A mezzo stampa forse, noi non abbiamo fatto alcun accordo e non facciamo intese sulla stampa. Non capiamo ancora l’ostilità nei confronti del presidente uscente Nello Musumeci ma comunque stiamo lavorando per l’unità della coalizione. Sicuramente, Giorgia Meloni non si farà imporre nomi, la scelta va condivisa. Siamo sereni e al lavoro”. Così il senatore di Fratelli d’Italia Ignazio La Russa, commenta con l’ANSA, l’intesa raggiunta Lega-Fi sulla candidatura a governatore in Sicilia di un esponente del partito di Berlusconi. Fi indica l’ex ministra Stefania Prestigiacomo. (ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    La Prestigiacomo non è adatta a fare il Presidente della Regione. Ha ricevuto troppo dalla politica senza dare nulla.

    Musumeci si ritira, allora bisogna votare De Luca.

    La sinistra e Cateno ringraziano il centrodestra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.