Affonda peschereccio catanese | Il comandante è disperso - Live Sicilia

Affonda peschereccio catanese | Il comandante è disperso

E’ accaduto al largo di Portopalo. (Foto repertorio)

Le ricerche proseguono senza sosta
di
0 Commenti Condividi

CATANIA. E’ affondato al largo di Portopalo, il moto peschereccio “Santo Primo”: l’equipaggio era tutto catanese. Al momento risulta disperso il comandante Giovanni Costanzo detto “Pricipizio”. I due marinai che si trovavano a bordo dell’imbarcazione sono riusciti a mettersi in salvo aggrappandosi ad una tavola di legno attendendo che arrivassero i soccorsi. Di Giovanni Costanzo, invece, non si hanno notizie.
Il natante che pescava a circa dieci miglia da Portopalo si sarebbe inabissati a causa del mare mosso.

“La Federazione Armatori Siciliani ha invitato a tutti gli armatori e pescatori nel proseguire le ricerche del capitano e quindi a sospendere l’attività lavorativa in segno di solidarietà e vicinanza alla famiglia di Costanzo – spiega il presidente degli Armatori, Fabio Micalizzi -. Da tempo chiediamo che venga istituito un fondo per le vittime del mare ma finora le istituzioni sono rimaste sorde. Non è la prima volta che a largo di Portopalo accadono, purtroppo, situazioni del genere. Si esce in mare per riuscire a recuperare 20 o 30 euro: ed ora, siamo qui a raccontare episodi del genere”. Le ricerche del comandante, proseguono.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *