Aggredisce un uomo dopo lo scippo| Arrestato al porto di Palermo - Live Sicilia

Aggredisce un uomo dopo lo scippo| Arrestato al porto di Palermo

L'uomo, un tunisino di 26 anni, con l'aiuto di alcuni complici aveva tentato senza successo di scippare diverse turiste nella città termale ed aveva sfigurato con una bottiglia di vetro rotta un passante accorso in difesa di una delle vittime. Arrestato dalla polizia marittima mentre sbarcava nel capoluogo siciliano.

il reato commesso a Montecatini
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Souilah Salah, tunisino di 26 anni, è stato tratto in arresto al suo arrivo a Palermo a bordo della motonave “Catania”, proveniente da Tunisi dagli uomini della polizia marittima di frontiera. Il cittadino straniero era destinatario di un’ordine d’arresto emesso,  dal Tribunale di Pistoia in quanto responsabile di furto con strappo, lesioni personali (sfregio permanente al viso).

Souilah, il 18 settembre 2012, in concorso con altri 2 cittadini stranieri tra i quali un minore, ha tentato di scippare le borse di due cittadine svedesi in visita turistica a Montecatini Terme, ma senza successo, a causa della pronta reazione delle due donne. Dopo il mancato scippo, Souilah e i suoi complici hanno tentato impossessarsi, sempre tentando lo scippo, della borsa di un’altra turista, ma in difesa della donna, statunitense, è accorso un cittadino straniero, successivamente rimasto vittima della violenza di Souilah, che lo ha aggredito con una bottiglia di vetro rotta.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.