Agrigento si rialza in trasferta |Vittoria di carattere a Casale - Live Sicilia

Agrigento si rialza in trasferta |Vittoria di carattere a Casale

Quattordici punti di Saccaggi, tutti realizzati nell'ultima metà del quarto conclusivo, permettono alla Fortitudo di completare la rimonta ai danni dei piemontesi ed ottenere l'ennesima vittoria.

basket - serie a2 gold
di
0 Commenti Condividi

AGRIGENTO – Lo stop casalingo con Verona è solo un ricordo. Anzi, la prestazione di altissimo livello vista al PalaMoncada è la molla che permette alla Fortitudo di espugnare Casale e riprendere la propria marcia nelle zone alte della classifica. Una vittoria che rilancia Agrigento, che mantiene comunque i piedi per terra, e che arriva grazie ad una prova superlativa di Saccagi, migliore marcatore dei suoi.

I padroni di casa vogliono mettere in chiaro le loro intenzioni sin da subito. Poco conta se Evangelisti trova dopo poco più di un minuto il primo vantaggio agrigentino: Casale parte con l’acceleratore a tavoletta e va subito sul +6 con Martinoni e Marshall. Agrigento reagisce e rimonta con Dudzinski e Chiarastella. I due lunghi della Fortitudo mettono a segno i canestri che portano al pareggio, poi gli agrigentini dilagano. Williams e De Laurentiis portano il vantaggio a due possessi, poi una tripla di Udom e cinque punti consecutivi di Williams allungano fino al +12 a cavallo tra primo e secondo quarto. Tommasini e Martinoni dimezzano lo svantaggio per Casale, che si riporta ad un solo possesso di distanza grazie alla tripla di Amato. Piazza e Dudzinski riportano nuovamente la Fortitudo a distanza di sicurezza, ma Butkevicius e una tripla di Natali completano la rimonta per i padroni di casa che chiudono sul +1 all’intervallo lungo.

La terza frazione di gioco si apre con il +3 siglato da Blizzard, ma Chiarastella e una tripla di Evangelisti riportano avanti Agrigento. La sfida dall’arco vede partecipare anche Tomassini, che inverte nuovamente dil vantaggio, poi l’allungo casalese arriva dalle mani di Blizzard. Piemontesi sul +8 a pochi minuti dal termine del terzo parziale, poi addirittura sul +9 con una tripla di Marshal, dopo una mini-rimonta firmata Udom. Con nove lunghezze di vantaggio, Casale apre l’ultimo parziale a distanza di sicurezza, ma non ha fatto i conti con Saccaggi. Quattordici punti, tutti realizzati nei cinque minuti conclusivi, permettono ad Agrigento di ribaltare una partita che sembrava già segnata. Marshall e Tomassini sbagliano le triple del possibile pareggio e per gli uomini di Franco Ciani arriva una fondamentale vittoria in trasferta.

Novipiù Casale Monferrato 66

Giovara, Amato 9, Tomassini 14, Natali 6, Butkevicius 6, Blizzard 7, Martinoni 6, Fall, Marshall 18, Ruiu, Valentini. Allenatore: Ramondino 

Fortitudo Moncada Agrigento 69

Vai, Evangelisti 7, Williams 13, Chiarastella 4, De Laurentiis 6, Saccaggi 14, Piazza 4, Udom 11, Portannese, Dudzinski 10. Allenatore: Ciani

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *