Apertura con lo scirocco | Ma arriva la tempesta - Live Sicilia

Apertura con lo scirocco | Ma arriva la tempesta

Colonnine in su, poi in giù

Vento di scirocco in Sicilia. Ma è previsto in serata un rapido peggioramento. Ecco il meteo.

Il meteo
di
0 Commenti Condividi

PALERMO- Come da previsioni, mentre il ciclone Afro – Mediterraneo imperversa in modo violento tra Algeria e Tunisia con i primi forti temporali in Sardegna, sulla Sicilia soffia un forte vento di scirocco con raffiche fino a 90km/h nelle zone tirreniche ed effetto favonio, tanto che su palermitano e messinese fa molto caldo. Ma le temperature sono miti su tutta l’isola, ecco alcuni valori di stamattina alle 09:30: +31°C a Brolo, +30°C a Palermo e Carini, +29°C a Barcellona Pozzo di Gotto, +28°C a Marineo, Alcamo, Vittoria, Saponara, Cefalù e Termini Imerese, +27°C a Trapani e Milazzo, +26°C a Messina, Agrigento, Menfi e Ribera, +25°C a Catania. Proprio a causa delle forti raffiche di scirocco, un aereo della compagnia Easy Jet, proveniente da Malpensa e diretto a Punta Raisi, è stato dirottato a Catania poco dopo le 8.30.

E’ solo l’inizio del maltempo: lo scirocco si intensificherà in giornata, con temperature in ulteriore aumento fino al primo pomeriggio, poi irromperà un furioso ponente dapprima su trapanese e agrigentino, poi entro sera su tutta l’isola con temperature in forte calo, molte nubi, piogge, rovesci sparsi e qualche temporale nelle zone tirreniche, in modo particolare nel messinese. Domani fresco maestrale e molte nubi, con venti ancora tesi e mar Tirreno in burrasca.

Occhio alla tempesta
Sud Italia protagonista anche dell’ultimo bollettino “Estofex”, il prestigioso “European Storm Forecast Experiment” che quotidianamente evidenzia le aree a più alto rischio fenomeni estremi in Europa. Previsione di “tempesta” per l’Italia meridionale, con un “livello 2″ in una scala che va da 1 a 3 per il centro/sud, dove sono previste “forti grandinate, raffiche di vento intense, trombe d’aria e precipitazioni eccessive“. “Livello 1″ anche per l’alto Jonio e gran parte del centro/sud, principalmente per “piogge intense e trombe d’aria“. Estofex per il centro/sud Italia annuncia la presenza di un ciclone Mediterraneo profondo 990hPa sulle Regioni centro/meridionali, con un flusso molto intenso e con valori estremi che lasciano pensare alla formazione di un grande MCS in grado di produrre precipitazioni molto forti su una grande fetta del territorio, tra Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania e Basilicata.

(meteoweb)

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.